FESTIVAL MANTOVA SCIENZA: 10 GIORNI DI EVENTI GRATUITI APERTI A TUTTA LA CITTADINANZA. Il programma dall’11 al 20 Novembre

Giunto alla 7a edizione, il Festival MantovaScienza 11-20 novembre 2022, offre l’opportunità a tutta la cittadinanza di partecipare gratuitamente a dieci giorni di eventi su temi scientifici di interesse collettivo.

Seminari, spettacoli, proiezioni cinematografiche, laboratori, dibattiti e conferenze di carattere divulgativo, oltre a una ricca proposta didattica per le scuole di ogni ordine e grado, compongono il consistente menù della manifestazione.

Promossa e sostenuta fina dalla prima edizione dal Comune di Mantova (settore Servizi Educativi) e organizzata da Alkémica Cooperativa Sociale Onlus, l’iniziativa risponde al duplice obiettivo di stimolare l’attenzione generale verso le più attuali scoperte e ricerche scientifiche e – al tempo stesso – sensibilizzare, attraverso una didattica laboratoriale innovativa, la scuola di ogni ordine e grado a rivolgere una speciale attenzione alle Scienze.

La 7a edizione della manifestazione MantovaScienza avrà luogo dall’11 al 20 novembre 2022: la maggior parte degli eventi si terrà presso la Sala delle Capriate di piazza Leon Battista Alberti, ma sarà utilizzata anche la sala della Colonna, nello stesso complesso, lo Spazio OPEN di Via Norsa 4, gli spazi di Santagnese10, e la Sala dei Cavalli di Palazzo Te per l’organizzazione di una conferenza/spettacolo di astrofisica.

Si precisa che tutte le proposte sono gratuite e ad accesso libero; solo per alcuni eventi ed i laboratori per i bambini è richiesta la prenotazione sul sito www.mantovascienza.it, dove è possibile trovare informazioni sul programma, la didattica e la logistica, oltre ad un’ampia rassegna di immagini e video.

Le conferenze si terranno in presenza con accesso libero alla Sala delle Capriate fino a esaurimento posti, ma saranno anche registrate e trasmesse in differita il giorno successivo sul canale YouTube di MantovaScienza.
I contributi social sono assicurati anche attraverso le pagine Facebook, Instagram, Twitter.

Sulla scorta dei lusinghieri risultati conseguiti dalle due precedenti edizioni, anche nel 2022 saranno chiamate a tenere le conferenze aperte al pubblico personalità di prestigio a livello nazionale e internazionale, divulgatori ed autori capaci di presentare, nelle discipline di competenza, contributi di alto spessore scientifico e – al contempo – di accattivante efficacia divulgativa.

Durante i weekend della manifestazione saranno inoltre proposti laboratori per famiglie e bambini, su prenotazione, che si svolgeranno presso la Sala della Colonna e la Saletta a piano terra (sempre nel complesso di S.Andrea) e presso lo spazio OPEN di Via Norsa 4, sede di Alkémica, dove tra gli altri, si terrà un laboratorio musicale a cura di Oficina OCM.

Sono organizzate anche due esposizioni: SGUARDI NEL PARCO, con foto naturalistiche di Lorenzo Maffezzoli, a cura del Parco Oglio Sud (allestita in Sala delle Capriate e visitabile a partire da mezz’ora prima degli orari previsti per le conferenze) e LIFE ON MARS 2.0, exhibit interattivo che ricostruisce un possibile insediamento umano su Marte, progettato e realizzato dall’Istituto IIS “G.Romani” di Casalmaggiore (CR) e allestito in Santagnese10.

Nel programma della rassegna un ulteriore considerevole apporto in termini di contenuti è anche quello garantito dal Cinema del Carbone, partner storico del progetto, che proietterà una serie di film di argomento scientifico dal titolo La scienza al cinema aggiungendo ulteriori contenuti alla proposta culturale di MantovaScienza, sotto il peculiare profilo della cinematografia.

La sezione spettacoli si arricchisce anche del contributo di Teatro Telaio, che proporrà KON TIKI, rappresentazione dedicata al tema dell’esplorazione e del viaggio, rivolta ai bambini e ragazzi.
Un escursione serale a Parcobaleno per vedere e sentire i rapaci notturni e un laboratorio esperienziale (per adulti) sul ruolo da assumere nella crisi climatica completano il programma dei fine settimana.

Per quanto riguarda la didattica, sono già moltissime le prenotazioni per le attività con le scuole, che potranno usufruire di un periodo più ampio per partecipare (dal 2 novembre al 15 dicembre): i temi affrontati con i bambini e i ragazzi spaziano tra i più disparati settori delle Scienze – fisica, astronomia, chimica, matematica, botanica, zoologia, scienze della terra, medicina – e permettono, attraverso la metodologia sperimentale e un approccio accattivante, di evidenziare i numerosi collegamenti interdisciplinari insiti nel nostro patrimonio culturale.

Un aspetto particolarmente curato sarà quello dell’orientamento e formazione per le scuole superiori, a cui saranno dedicati 4 specifici incontri con il mondo dell’università e della ricerca (A TU PER TU CON LA SCIENZA) oltre a visite aziendali presso l’azienda Kosme di Roverbella.

Per i docenti sarà attivato un corso di formazione riconosciuto tramite AIF (Associazione per l’Insegnamento della Fisica) nel periodo marzo/aprile 2023.

MantovaScienza da sempre contrubuisce alla sensibilizzazione in campo ambientale: oltre a realizzare le magliette dei volontari e le shopper con materiali certificati, invita tutti i partecipanti ad utilizzare mezzi pubblici o spostarsi in bicicletta o a piedi per favorire la mobilità sostenibile. Inoltre è un evento inserito nella season di ARC3A, gruppo composto dalle organizzazioni cittadine che lavorano per la riduzione dell’impatto ecologico degli eventi culturali.

Partner del progetto: Cinema del Carbone, Parcobaleno, Oficina OCM, Riserva Naturale di Bosco Fontana.
Sono state attivate collaborazioni con le Università di Parma e di Modena e Reggio Emilia, oltre che con il Liceo Virgilio e gli Istituti Mantegna di Mantova e Istituto G. Romani di Casalmeggiore (CR).

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.