DAL COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO I CONTRIBUTI PER LE FAMIGLIE CON FIGLI CHE FANNO SPORT

“Lo sport è educazione alle regole, rispetto per il prossimo, sana competizione e uno dei modi migliori per scaricare le tensioni quotidiane. Uno strumento salutare per il fisico e utile a bambini e ragazzi per ritrovare un equilibrio mentale dopo la pandemia. Per questo continuiamo a investire nel settore. Con lo sport non si è mai soli, perché fa crescere individualmente e come comunità”.

Così Alessandro Gardoni e Alessandro Remelli, rispettivamente sindaco e assessore allo Sport del Comune di Valeggio, annunciano lo stanziamento da parte dell’amministrazione comunale della somma di 7 mila euro per i contributi in favore delle famiglie valeggiane per le spese sostenute per la pratica sportiva dei figli minori nella stagione 2022-2023.

I destinatari dei contributi sono i nuclei familiari residenti nel territorio comunale da almeno un anno; con figli minori che frequentano per la stagione sportiva 2022-2023 corsi di varie discipline sportive organizzate dalle associazioni sportive dilettantistiche attive a Valeggio e iscritte all’Albo delle associazioni e/o partecipanti promotori alla Fondazione Valeggio Vivi Sport; con un ISEE relativo all’anno 2022 (redditi anno 2021) inferiore o uguale a 12 mila euro.

Il termine di presentazione delle domande è fissato alle ore 13 di mercoledì 30 novembre 2022.Il bando integrale con la relativa documentazione può essere visionato sul sito internet del Comune di Valeggio www.comune.valeggiosulmincio.vr.it alla sezione notizie e sulla home page ‘news’, oppure ritirato allo sportello dell’Ufficio Protocollo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.