Interno Verde – ” ALLA SCOPERTA DELLA SPECOLA” -ARCHIVIO DI STATO, giardino grande, 29 maggio

Alla scoperta della specola del Palazzo degli Studi è una visita del tutto straordinaria che avrà luogo domenica 29 maggio alle ore 16:00 all’interno della rassegna “Interno Verde”, iniziativa che da alcuni anni coinvolge l’intera città di Mantova e che in questa occasione, apre i suoi giardini durante il fine settimana 28-29 maggio 2022.

Continua a leggere

 MANTOVA – “CASTIGLIONE E L’ARTE, TRA RAFFAELLO E GIULIO” – EVENTO ARCHIVIO DI STATO, GIARDINO PICCOLO

L’Archivio di Stato di Mantova (via Ardigò 9) apre la stagione primaverile con incontri negli spazi verdi, poco conosciuti, all’interno dell’Archivio di Stato.

Castiglione e l’arte, tra Raffaello e Giulio è il primo appuntamento fissato per venerdì 20 maggio alle ore 17:00, nel “giardino piccolo”, dove la direttrice Luisa Onesta Tamassia dialogherà con il professor Amedeo Quondam, tra i più noti studiosi di Baldassarre Castiglione.

Continua a leggere

MANTOVA – LE VIE DEI TESORI: SECONDO WEK-END DEI 10 LUOGHI INEDITI DA VISITARE

Dopo il successo del primo week end, Mantova ospita sabato 26 e domenica 27 ottobre il Festival italiano dedicato alla valorizzazione del patrimonio culturale “Le vie dei tesori”. L’evento si svolgerà, in contemporanea con altre città italiane.

Questa edizione propone dieci luoghi a Mantova: l’Archivio di Stato, la Biblioteca Teresiana (aperta il sabato, chiusa la domenica), il Liceo Classico (chiuso il sabato mattina, aperto il sabato pomeriggio e la domenica), la Chiesa di San Martino, la Chiesa di Sant’Orsola, la Chiesa di Sant’Apollonia, l’impianto Idrovoro di Ponte Arlotto, Palazzo Aldegatti, Palazzo Andreasi e Palazzo del Podestà (aperto sabato 26 e domenica 27 dalle 10 alle 17,30). Continua a leggere

MANTOVA – LE VIE DEI TESORI: DIECI LUOGHI INEDITI DA VISITARE. AL VIA IL PRIMO WEEK-END 19 e 20 OTTOBRE

PalazzodelPodestàdiMantova

Per il secondo anno consecutivo Mantova ospita il Festival italiano dedicato alla valorizzazione del patrimonio culturale “Le vie dei tesori”. L’evento si svolgerà, in contemporanea con altre città italiane, negli ultimi due fine settimana di ottobre: sabato 19 e domenica 20, sabato 26 e domenica 27, dalle 10 alle 17,30.

biblioteca-teresiana-mantova

Questa edizione propone dieci luoghi a Mantova: l’Archivio di Stato, la Biblioteca Teresiana (aperta il sabato, chiusa la domenica), il Liceo Classico Virgilio (chiuso il sabato mattina, aperto il sabato pomeriggio e la domenica), la Chiesa di San Martino, la Chiesa di Sant’Orsola, la Chiesa di Sant’Apollonia, l’impianto Idrovoro di Ponte Arlotto, Palazzo Aldegatti, Palazzo Andreasi e Palazzo del Podestà (chiuso sabato 19 e domenica 20, aperto sabato 26 e domenica 27). Continua a leggere

MANTOVA – “DALLA PARTE DEI VINTI”. MOSTRA DIFFUSA DEDICATA A CESARE LAZZARINI (1931-2010)

Il 6 settembre 2019, si inaugura a Mantova una ‘mostra diffusa’ composta da sei mostre in parallelo dedicate a Cesare Lazzarini (1931-2010): Dalla parte dei vinti. Cesare Lazzarini (1931-2010), a cura di Cristiano Ferrarese, operatore della sicurezza, imprenditore, scrittore e curatore di mostre e di Isabella Lazzarini, professoressa universitaria di storia medievale, nonché figlia dell’artista.

lazzarini

Gli eventi sono ospitati dalle maggiori istituzioni culturali cittadine: LaGalleria Arte contemporanea in Palazzo Ducale, il Museo Diocesano Francesco Gonzaga, la Madonna della Vittoria, l’Istituto mantovano di storia contemporanea e il Centro Baratta, l’Archivio di Stato e l’Accademia Nazionale Virgiliana. Alle mostre, l’ultima delle quali, in Ducale, si chiude l’8 dicembre 2019, si accompagna la possibilità di vedere tre opere pubbliche in altrettanti luoghi della città (le formelle della ex-scuola Maurizio Gonzaga, ora Lavori pubblici, il pannello dei Martiri di Belfiore al Liceo Belfiore, la statua bronzea del Vecchio all’ingresso dell’Istituto geriatrico don Mazzali). Continua a leggere

MANTOVA – ARCHIVIO DI STATO: I GONZAGA E LA MODA TRA MANTOVA E L’EUROPA

I-Gonzaga-Digitali-5-ProgrammaIl 23 e il 24 novembre 2018 a Mantova all’Archivio di Stato si terrà la nuova edizione del convegno GONZAGA DIGITALI 5, promosso dalla Fondazione Palazzo Te.

Le due giornate di studi, curate da Marco Carlo Belfanti (Università degli Studi di Brescia) e Daniela Sogliani (Fondazione Palazzo Te), sono dedicate al tema della moda nell’ambito della corte gonzaghesca e raccolgono gli esiti di una proficua attività di ricerca. Nella richiesta, nell’acquisto e nel consumo di oggetti e prodotti di lusso, la corte dei Gonzaga costituisce un caso di studio sia su scala italiana che europea. Continua a leggere

MANTOVA – ALLA TERESIANA INAUGURATA LA MOSTRA “EDOCERE MEDICOS” LA SAPIENZA DEI MEDICI MANTOVANI

Inaugurata venerdì 15 dicembre nell’affascinante cornice della Biblioteca Comunale “Teresiana” di Mantova la mostra dal titolo “Edocere Medicos” ovvero la sapienza dei medici mantovani attraverso i testi antichi dei fondi bibliotecari della città. La mostra ha fatto seguito ad un importante convegno dedicato alla materia svoltosi il giorno precedente sempre nel capoluogo virgiliano.

L’esposizione rimarrà aperta al pubblico sino al prossimo 17 febbraio 2018 negli orari di apertura della biblioteca.

Continua a leggere

MANTOVA – ISTITUTO MANTOVANO DI STORIA CONTEMPORANEA: CONOSCIAMO ASSIEME LA COSTITUZIONE

 

la_repubblica_italiana1.jpg

La discussione sulle modifiche da apportare alla Costituzione italiana che saranno prossimamente sottoposte a referendum ha  richiamato l’attenzione su tematiche e problematiche emerse più volte nella storia delle costituzioni e dei dibattiti costituzionali. Di qui l’interesse di  un percorso di conoscenza e di riflessione attraverso la storia delle costituzioni, dall’età dell’Illuminismo e delle rivoluzioni sino al periodo seguente la Seconda guerra mondiale. Continua a leggere

REGGIOLO – UNA DELEGAZIONE DI STORICI DI “MATILDE DI CANOSSA” OSPITI ALL’ARCHIVIO DI STATO DI MILANO

foto arch. milano.jpg

di Francesco Fava

Nel pomeriggio di martedì 5 aprile è stato l’Archivio di Stato di Milano ad ospitare la presentazione del volume di traduzione di “Documenti e lettere di Matilde di Canossa”. Dei 158 manoscritti presi in esame infatti, ben 25- già conservati nel monastero di San Benedetto Po, dal sec. XI- oggi si trovano presso l’archivio di Stato, lì trasferiti in epoca Napoleonica. Ad aprire il pomeriggio di studi nella Sala Conferenze è stato il saluto del vicensindaco e assessore alla cultura Franco Albinelli. Continua a leggere