VILLAROCCA – a Villa Fraganeschi con la storica Marida Brignani

limonaia-alluvione-brancere-340

Prosegue l’impegno dell’Istituto Mantovano di Storia Contemporanea nel proporre agli insegnanti e a tutte le persone interessate percorsi di geostoria per leggere il nostro paesaggio e la sua evoluzione.

L’appuntamento  è a Villarocca di Pessina Cremonese (Cr), sabato 23 maggio alle ore 16, dove accompagnati dalla storica dell’arte  Marida Brignani, si andrà a scoprire un luogo particolarmente suggestivo posto fra Mantova e Cremona: la settecentesca villa Fraganeschi di Villarocca con il suo romantico giardino, oggi in stato di abbandono e divenuto luogo di particolare interesse naturalistico.

Posta sul terrazzo morfologico della valle dell’Oglio, la villa di impianto settecentesco fu la residenza del più giovane vescovo di Cremona, Ignazio Maria Fraganeschi (1749-1790). Corredata da uno scenografico giardino barocco, subì in seguito numerosi adattamenti ed anche il giardino, adeguandosi al gusto dell’epoca, assunse nell’Ottocento un aspetto romantico, distendendosi nella valle fluviale secondo i dettami del giardino paesistico o “all’inglese”.

Estinta la discendenza  dei Fraganeschi-Castelbarco-Visetti-Visconti, la villa fu alienata e conobbe abbandono, saccheggi e degrado. Fu anche una fabbrica di profumi.

Pessina

Dimenticati i fasti di un tempo, il giardino fu lasciato a se stesso e, depredato degli alberi secolari che ancora vi allignavano, andò piano piano rinaturalizzandosi e inselvatichendosi ospitando specie botaniche e faunistiche autoctone.

L’iniziativa “Dal territorio alle fonti” fa parte del progetto “Dentro, intorno e lungo il fiume: di acque, di erbe e di animali” proposto dal Parco Oglio Sud (http://www.ogliosud.it/man_dettaglio.php?id=37673) con la collaborazione, fra gli altri, anche dell’Istituto mantovano di storia contemporanea.

Al termine della visita guidata, a pochi passi dalla villa, sarà predisposto uno spazio per il ristoro all’azienda agrituristica “Il Campagnino“,   www.agriturismoilcampagnino.it

Per l’occasione, è consigliato un abbigliamento comodo.

 INFO.: Istituto mantovano di storia contemporanea – Corso Garibaldi 88 – Mantova

Coordinamento:   0376 352706 – Biblioteca e Archivio: 0376 352713 – fax 0376 352712

Indirizzo e-mail: ist.storia@comune.mantova.gov.it —  Indirizzo web: www.italia-liberazione.it/mantova

www.istitutomantovanodistoriacontemporanea.it

Annunci

Rispondi