MANTOVA – Segni d’Infanzia si prepara per l’Edizione N°10

Immagine programmi 

DAL FESTIVALETTERATURA

AL FESTIVAL SEGNI D’INFANZIA E OLTRE

In distribuzione in città i programmi della X edizione ed attività artistiche per bambini e famiglie
L’attività è gratuita

Come da tradizione il Festival Internazionale d’arte e teatro, Segni d’infanzia e OLTRE, inizia la distribuzione e svela il programma della nuova edizione che si terrà a Mantova dal 28 ottobre al 1 novembre, in occasione di un altro grande evento culturale della città, Festivaletteratura.

In questi giorni infatti è possibile trovare il programma in tutti i luoghi della città e in particolar modo sotto i portici del BP Factory (Piazza Concordia, 13) che ospitano uno spazio creativo dove reinventare l’immagine del Pipistrello – animale simbolo 2015 – creata da Alessandro Sanna per i dieci anni del festival Segni d’infanzia e OLTRE. L’evento che si terrà a fine ottobre propone più di 250 eventi in cinque giorni all’interno di 30 location storiche, ospitando artisti, compagnie ed intellettuali da tutto il mondo che dialogano con grandi e bambini attraverso i linguaggi delle arti. Tra gli ospiti speciali di questa edizione, con sempre più eventi per gli over 13, anche Paolo Fresu e la Banda Osiris.

Foto_lab 2014

Da giovedì 9 settembre a domenica 13, dalle ore 11:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:30, lo staff di Segni d’infanzie e OLTRE aspetta i più piccoli, davanti al BP Factory, per colorare le magliette del prossimo festival e creare delle opere destinate a decorare le vetrine della città con l’immagine del Pipistrello.

Nel corso dell’attività è possibile scoprire curiosità e storie sull’animale simbolo, ma per saperne di più non bisogna perdere l’appuntamento di sabato pomeriggio, ore 17:30 – dodicesimo evento del progetto Segni d’EXPO dal titolo Il mondo a testa in giù – in cui la Direttrice artistica, Cristina Cazzola, conduce una divertente intervista a una naturalista, esperta di pipistrelli, Sonia Braghiroli. L’ospite del pomeriggio infatti sta studiando, insieme al Gruppo Speleologico Mantovano, sotto la guida dell’Università dell’Insubria e di Bologna e con il supporto della Soprintendenza dei Beni Culturali di Mantova e Brescia, le colonie di pipistrelli che si trovano sotto la corte nuova di Palazzo Ducale e si presta per l’occasione a rispondere anche alle domande dei bambini, raccontando loro la grande utilità che i chirotteri – questo il nome scientifico dell’animale simbolo di Segni d’infanzia e OLTRE – hanno per l’ambiente.

Per info: 0376.1511955 – segreteria@segnidinfanzia.org

stampa@segnidinfanzia.org — www.segnidinfanzia.org

Rispondi