MANTOVA – LECTIO MAGISTRALIS DI VITTORIO SGARBI

vittorio sgarbi
Domenica 15 novembre alle ore 15.00 nella Sala Polivalente di Palazzo Te a Mantova lectio magistralis di Vittorio Sgarbi. Il critico e storico dell’arte per l’occasione presenterà il terzo volume fresco di stampa  “da Michelangelo a Caravaggio. Il Tesoro d’Italia III” (Ed. Bompiani) con introduzione di Luca Doninelli.

dal cielo alla terra

Come lo stesso autore spiega – “Letteralmente: dal cielo alla terra, ovvero da Michelangelo a Caravaggio. Dal Giudizio universale a I bari. In pochi anni il mondo di tutte le perfezioni possibili si rovescia in un gruppo di giocatori, sporchi e ubriachi, all’osteria. La pittura della realtà, dunque. La fine di un modello ideale per poter, infine, puntare l’unico obiettivo degno del nostro sguardo: il vero. Non esercizi astratti sulle forme, quelli dei pittori toscani che guarderanno come a un miraggio a Michelangelo, primo fra tutti il Vasari, ma il confronto con una realtà, anche cruda, che attende di essere fedelmente riprodotta, e che una mente aperta la veda nitidamente e la stampi con assoluta evidenza”.

Questa volta Vittorio Sgarbi conduce il lettore dalla lunga e fervida stagione del Manierismo, che ha tentato di rielaborare la lezione di Michelangelo, Raffaello e Tiziano, sino alla grandi rivoluzioni di Caravaggio, all’aurora di Guido Reni, al barocco di Bernini. Un secolo di pittura e scultura, tra artisti più noti (Giulio Romano, Parmigianino, Romanino, Veronese, Tintoretto, Caravaggio) e artisti meno noti e altrettanto imprescindibili e grandi: Altobello Melone, Campi, Savoldo, per citarne una minima parte. Una storia dell’arte, “Il tesoro d’Italia”, che è sempre anche una geografia dell’arte: ovviamente Firenze, Venezia, Roma, ma anche Brescia, Ferrara, Cremona, Genova, Napoli, fino ai comuni più piccoli.

Ricordiamo che è in corso al Palazzo della Ragione di Mantova la Mostra “Il Museo della Follia” con la curatela di Vittorio Sgarbi fino al 16 gennaio 2016.

Annunci

Rispondi