WAINER MAZZA CI REGALA UN BUON ANNO IN POESIA CON “SARÀ UN ANNO”

Wainer Mazza.jpg

Carissimi lettori, apriamo il nuovo anno all’insegna della Cultura e dell’Arte con una poesia inviataci dal cantastorie mantovano Wainer Mazza.

(foto L. Calzolari)

Sarà un anno

 Sarà un anno

di noi con gli altri.

Di programmi falliti

di sorprese inaspettate

aspettando sempre il giorno dopo

che avremo bruciato

come il giorno prima

e nei rimpianti

ci faremo forza.

Con noi sempre lì

a scansare miserie

mascherati di incertezze

truccati da attori

sul palco della vita quotidiana.

E ancora saremo ripetenti

per lezioni frequentate

e non assimilate

per l’inerzia del non fare

per la paura di sbagliare

per dare meno che si può

agli altri

ad aspettare

imbambolati e schiocchi

che arrivi un nuovo anno.

Ma per chi, ma per che cosa?

 

Wainer Mazza,  1° gennaio 2016

 

Rispondi