CASA DEL MANTEGNA – “ITALIANS. UNA STORIA FATTA D’ARTE E PITTURA”

08 – 31 GENNAIO 2016

INGRESSO LIBERO

Si è inaugurata venerdì 8 gennaio alla Casa del Mategna di Via Acerbi 47 – “ITALIANS una storia fatta d’Arte e di Pittura”  con opere di Osvaldo Trombini, Luciano Preti, Andrea Pirani, Domenico Monteforte, Agostino Veroni, Silvia Caimi, Alessandro Grazi, Amerigo Dorel e Andrea Jori.

Una rassegna creativa immaginata quale luogo d’incontro della nuova scena visiva italiana.

La mostra, curata da Giammarco Puntelli e Gianfranco Ferlisi, intende indagare uno speciale segmento della contemporaneità, di un pensiero estetico che esprime, sia a livello locale che estero, un quadro di quella produzione artistica contemporanea che si distingue per qualità e originalità.

Come ha sottolineato Francesca Zaltieri, vicepresidente della Provincia, «nell’esposizione si parla di cultura visiva contemporanea made by Italians, con nove artisti di assoluta qualità: Osvaldo Trombini, Luciano Preti, Andrea Pirani, Domenico Monteforte, Agostino Veroni, Silvia Caimi, Alessandro Grazi, Amerigo Dorel e Andrea Jori. Sono questi tutti artisti italiani che rappresentano la punta di un iceberg non troppo sommerso della creatività del nostro Paese. Molti di loro sono vincitori di diversi premi a livello internazionale, tutti godono di un prestigio e di una reputazione che supera i confini della penisola. Tutti e nove sono interpreti e innovatori di una tradizione italiana dell’arte, quella figurativa, basata sul disegno, sulla linea che demarca i contorni e che definisce le forme, che pone in primo piano la facoltà comunicatrice dell’immagine. Tutti e nove, attraverso esperienze diverse, sono stati, nel corso del 2015, protagonisti e ambasciatori della genialità italiana nei quattro angoli del mondo. E ciò dimostra come questo sia un momento di grande fermento per l’Arte e la pittura italiana. La mostra è poi l’ultima tappa di un progetto volto a legare il tema del Rinascimento, dell’antica officina mantegnesca, a una nuova possibile e ipotetica «Avanguardia Rinascimentale» in cui la pittura del nuovo millennio esprima un nuovo sentimento del tempo».

Creatività e poesia si misurano infine con gli aspetti segreti e simbolici degli spazi espositivi, per immaginare e lasciare immaginare un’arte in cui passato, presente e futuro trovano un ideale punto di congiunzione. E tutte le opere parlano dell’attualità ritrovata della pittura e della scultura.

ORARI APERTURA  da martedì a domenica 10.00/12.30 – mercoledì e giovedì  15.00/17.00   sabato e domenica   15.00/18.00   Ingresso libero Informazioni: tel. +39 0376 360506 – 0376 432432  casadelmantegna@provincia.mantova.it www.casadelmantegna.it

(foto delle opere da dépliant)

Annunci

Rispondi