PARCO OGLIO SUD – “FESTA DEL LUARTIS” IN SEI TAPPE

luartis.jpg

La “FESTA DEL LUARTIS” nasce diciassette anni fa dalla volontà del Parco Oglio Sud e di alcuni Comuni di organizzare un cartellone di iniziative primaverili sul tema della scoperta e valorizzazione dell’ambiente naturale e dell’ambiente sociale. Sei saranno le tappe di quest’anno che dall’ 8 maggio all’11 giugno verranno ospitate in altrettante caratteristiche località a confine fra le province di Mantova e Cremona.

Il “luartis” (germoglio del luppolo selvatico) è una pianta spontanea, e rappresenta un indicatore di un rapporto particolare tra esseri umani e ambiente naturale e sociale e come altre erbe spontanee va scoperto, custodito, raccolto.

Nel corso degli anni sia il programma che il numero degli aderenti si sono andati arricchendo, lasciando inalterata l’intuizione iniziale e portando alla scoperta di nuovi luoghi e nuovi soggetti.

La festa diventa quindi anche un’occasione per scoprire il parco dell’Oglio Sud. Il programma comprende la cucina (risotti e frittate con i luartis), la musica (concerti, di gruppi e scuole locali o di ospiti esterni), le esplorazioni (visite guidate, biciclettate), le bancarelle di prodotti tipici e biologici.

Novità di questa edizione sarà un evento di animazione naturalistica alle Bine: Bioblitz. Si tratta di una festa sostenibile, leggera, che si inserisce perfettamente nell’idea di “parco dei cittadini”, in cui questi ultimi sono protagonisti, consapevoli e partecipi della sua costruzione, e della piacevolezza di partecipare ad un momento di aggregazione, di socialità, di educazione all’ambiente.

Festa del luartis.jpg

Info: educazione.ambientale@ogliosud.it – www.ogliosud.it

Annunci

Rispondi