PARCO DEL MINCIO – I CONTI D’ARCO: DALLA RESIDENZA DI CITTÀ A QUELLA DI CAMPAGNA

Mantova - palazzo conti D'Arco - sala dello zodiaco

Mantova – palazzo conti D’Arco – sala dello zodiaco

Il percorso dei D’Arco, bici tour con visite alle sale affrescate e ai due giardini

 prenotazioni obbligatorie

Prosegue la rassegna di escursioni “I volti della Natura in città” promossa dal Parco del Mincio con il Comune per Mantova Capitale Italiana della Cultura 2016 con un appuntamento in programma domenica 12 giugno mattina. “Il percorso dei D’Arco: dalla residenza nobiliare cittadina alla villa nel verde romantico” il titolo dell’evento che è un tour guidato storico-naturalistico sullo stesso percorso che un tempo veniva effettuato in carrozza. Conte Luigi d'Arco.jpg

È al conte Luigi D’Arco (1795-1872), che era un appassionato cultore delle scienze naturali, che si deve la creazione dei due giardini che hanno infatti molti tratti comuni  e numerose specie esotiche presenti in entrambi .

La prima tappa è palazzo D’Arco a Mantova: si inizia con una breve visita a piedi al giardino romantico della dimora cittadina della famiglia D’Arco e alla sala dello Zodiaco. Si procederà poi in bicicletta per la ariosa pista ciclabile accanto al canale Diversivo, dove il Parco del Mincio ha messo a dimora migliaia di piantine autoctone per incrementare la rete ecologica lungo il corridoio naturalistico del Mincio.

parco d'Arco.jpgSi giungerà quindi al Parco Bertone, dove i D’Arco avevano creato un giardino all’italiana di mirabile fattura, oggi affidato alle cure dell’ente Parco che negli ultimi tempi ha “ridisegnato” le tracce dell’originario giardino romantico. Il Parco Bertone, a tutt’oggi prezioso contesto naturalistico protetto dal Parco del Mincio, ospita il Centro di Reintroduzione della Cicogna Bianca, sono presenti numerose e imponenti essenze botaniche autoctone ed esotiche, con diversi collegamenti al giardino cittadino della casata.

L’escursione termina con un piccolo ristoro bio al Gingko Garden Bar, offerto dal Parco del Mincio e curato dagli “Gli Amici di Palazzo Te”. Il rientro è libero ma chi vorrà fermarsi al Parco Bertone potrà partecipare alle altre iniziative in programma per la stessa giornata.

L’escursione è gratuita ma per l’ingresso e breve a visita Palazzo D’Arco è richiesto un ticket scontato di  3,00 euro a partecipante .

Il ritrovo, (con propria bicicletta, è davanti all’ingresso di Palazzo d’Arco, alle ore 9.00, la durata indicativa dell’evento,m con guida on guida naturalistica di Associazione “Per il Parco”, è di circa 5/6 ore,  non è fornita assistenza tecnica per le bici ed è richiesta la prenotazione obbligatoria entro venerdì mattina (tel. 0376 391550 int. 20).

(foto Parco del Mincio e web)

Annunci

Rispondi