IMANY – A OTTOBRE TORNA IN ITALIA PER DUE IMPERDIBILI DATE

 

cover-album_b.jpgIl 27 ottobre all’Alcatraz di MILANO

e il 29 ottobre all’Auditorium Parco della Musica di ROMA

A tre anni di distanza dal successo del disco “The Shape Of A Broken Heart”, contenente il singolo certificato doppio platino in Italia “You Will Never Know”, la super star francese IMANY è pronta a tornare con il suo nuovo progetto discografico, “THE WRONG KIND OF WAR” (pubblicato in Italia su etichetta Time Records), in uscita il 30 settembre.

Da venerdì 16 settembre, tutti coloro che acquisteranno in pre-order su iTunes(https://itunes.apple.com/it/album/the-wrong-kind-of-war/id1140853526) il nuovo album riceveranno come instant gratification il brano “Don’t Be So Shy (Filatov & Karas Remix)”.Sono già disponibili come instant grat, invece, i brani “I Long For You” e “Silver Lining (Clap Your Hands)”, attualmente in rotazione radiofonica e primo singolo estratto dal nuovo album. È possibile vedere il video ufficiale del brano al seguente link https://youtu.be/ut3_P4drQWw.

Imany presenterà il nuovo disco dal vivo in due imperdibili date, organizzate da BMU Music Intersuoni e Amadeus srl: il 27 ottobre all’Alcatraz di MILANO e il 29 ottobre all’Auditorium Parco della Musica di ROMA. È possibile acquistare in prevendita i biglietti online su www.ticketone.it e nei punti vendita abituali.

Attualmente, Imany è ai primi posti delle classifiche europee di iTunes, Shazam e Spotify con la versione remix del singolo “Don’t Be So Shy”, a cura dei dj/produttori Filatov & Karas, contenuta nel nuovo album “The Wrong Kind of War”.

Questa la tracklist del disco: “Save Our Soul”, “No Reason No Rhyme”, “You Don’t Belong To Me”, “I Long For You”, “Nothing To Save”, “There Were Tears”, “The Rising Tide”, “Wrong Kind of War”, “I Used To Cry”, “Lately”, “I’m Not Sick But I’m Not Well”, “Silver Lining (Clap Your Hands)”, “Don’t Be So Shy (Live Version)”, “Don’t Be So Shy (Filatov & Karas Remix)”.

IMANY_4-©Barron Claiborne-LIGHT.jpgNadia Mladjao meglio conosciuta come IMANY è nata in Francia nel 1979 da genitori nativi delle isole Comore; il suo nome d’arte significa “fede” nella lingua Swahili.

Nel 2010 arriva a Parigi, portando nel suo bagaglio solo alcuni vestiti, un portfolio, e un CD demo autoprodotto con sei delle sue canzoni. Aveva trascorso gli ultimi sette anni a New York a lavorare come modella. Stanca di essere considerata solo un “appendiabiti”, decide di buttarsi nel mondo della musica. Grazie all’aiuto della sorella Fatou, che riesce a convincere diversi programmatori musicali a farla suonare nei loro locali, col passare dei mesi Imany si esibisce nei più prestigiosi club di Parigi, dove viene scoperta dal produttore Malick N’Diaye, che la incoraggia a perseverare, a scrivere nuove canzoni e a fare sempre più concerti. Nel 2011, viene pubblicato il suo primo disco “The Shape Of A Broken Heart”, prodotto da As’ (Grace, Wasis Diop) per l’etichetta Thinkzik. L’album contiene 12 canzoni tutte in lingua inglese che rivelano il ritratto di una donna libera, un’artista emancipata, che offre ogni emozione come un dono ed è garanzia di sincerità senza compromessi. All’interno del disco anche il singolo multiplatino “You Will Never Know”, il cui video supera attualmente i 22 milioni di visualizzazioni complessive. Dopo numerosi concerti in tutta Europa, Imany viene scelta per curare la colonna sonora del film francese “Sous Les Jupes Des Filles” (“Sotto le gonne delle ragazze“) con Isabella Adjani, Vanessa Paradis e Laetitia Casta, presentato al Festival di Cannes del 2014.

Rispondi