SAN BENEDETTO PO – INIZIANO I CORSI DI FORMAZIONE PER “ARTISTI-ARTIGIANI”

locandinacorsiGabrielli.jpgDopo l’allestimento della Galleria dei burattini, il riuscitissimo festival di teatro popolare di figura “LA FIUMA” e la partecipata rassegna estiva di spettacoli di burattini “LA VOCE DELLA BUBA summer edition”, proseguono le azioni del progetto “San Benedetto Po, centro internazionale della marionetta e del burattino”, finanziato da Fondazione Cariplo e Fondazione comunità Mantovana e realizzato da Pantacon società cooperativa consortile impresa sociale in collaborazione con il Comune di San Benedetto Po e naturalmente il Museo civico Polironiano.Partiranno infatti nell’Autunno tre corsi di formazione di matrice artistico-creativa completamente gratuiti rivolti in soprattutto ai giovani under 35 disoccupati del territorio perché possano acquisire alcune competenze da spendere successivamente nel mondo del lavoro. A condurli sarà Giorgio Gabrielli coadiuvato all’occorrenza da artisti e artigiani della lavorazione della creta, della cartapesta, del legno, del ferro e nella costruzione di meccanismi per il funzionamento di oggetti e strumenti per spettacoli e non
solo.
Questo il programma dei corsi:
LA CRETA e L’ARTE DI PLASMARE LA TERRA, scultura, modellazione e lavorazione del più antico materiale per la realizzazione di manufatti – a partire da mercoledì 5 ottobre tutti i mercoledì fino al 7 dicembre dalle 18.00 alle 21.00 (10 incontri per 3 h ciascuno).
SCOLPIRE LA CARTA per creare capolavori in cartapesta tra tecnica e artificio – a partire da giovedì 6 ottobre tutti i giovedì fino al 15 dicembre dalle 18.00 alle 21.00 (10 incontri per 3 h ciascuno)
L’ARTE DELL’EFFIMERO e I MACCHINARI DA PARATA, per la realizzazione di uno spettacolo con strutture in movimento – a partire da venerdì 7 ottobre tutti i venerdì fino al 23 dicembre dalle 18.00 alle 21.00 (12 incontri per 3 h ciascuno)
I corsi si svolgeranno presso la Casa del Burattinaio di Giorgio Gabrielli (Piazza Teofilo Folengo 22 ingresso chiostro dei Secolari) e i laboratori didattici del Museo civico Polironiano a San Benedetto Po (MN) e sono riservati ad un massimo di 8 partecipanti ciascuno.
Criteri preferenziali per la partecipazione sono lo stato di disoccupazione, l’età, il comune di residenza, la data della richiesta. Nel caso i posti a disposizione non siano occupati potranno essere destinati a chi ne avrà fatto richiesta pur non avendo i criteri preferenziali sopra riportati.
Informazioni UFFICIO IAT di San Benedetto Po (MN), tel. 0376 623036 negli orari di apertura dell’ufficio oppure via mail all’indirizzo iat@oltrepomantovano.eu. UFFICIO INFORMAGIOVANI di San Benedetto Po (MN) ig.sanbenedetto@virgilio.it
Le prenotazioni dovranno poi pervenire tassativamente attraverso la compilazione di apposto modulo (scaricabile dal sito web www.comune.san-benedetto-po.mn.it sezione notizie) che dovrà essere inviato via mail presso il consorzio PANTACON alla casella: direzione@pantacon.it.

Rispondi