MANTOVA – PARTITO COL BOTTO SEGNI NEW GENERATIONS FESTIVAL

cartolina-festival-date-e-lupoNella seconda giornata del festival SEGNI, che ha visto il 90% delle repliche sold out, sono arrivate le prime compagnie straniere: dalla Francia, grazie alla collaborazione con La Francia in Scena, Vélo Théatre con le prime repliche dello spettacolo La rana, in fondo al pozzo, crede che il cielo sia rotondo mentre dal Giappone i musicisti Makoto Nomura, Kumiko Yabu e Saya Namikawara che hanno creato insieme a bambini dai 3 ai 5 anni, nel laboratorio Let’s Play Kawara!, una musica mai ascoltata usando come strumenti tegoli tradizionali giapponesi.

Dalla Francia anche l’artista Laurent Bigot che negli ambienti della Rustica di Palazzo Ducale ha installato il suo circo in miniatura per Petit Cirque, una sorta d’installazione d’arte che si anima dando vita ad un acrobatico spettacolo sonoro al quale si potrà assistere da domani (venerdì 28 ore 18:00 e sabato 29 ore 11:45, 15:30).

La città si riempie anche di studenti degli istituti Superiori arrivati da fuori (da Como, Milano, Cremona, Bergamo) che hanno combinato la visione degli spettacoli alla visita dei musei della città.

Tra gli spettacoli da non perdere domani Il giardino delle magie, un luogo in cui scoprire meglio se stessi e il valore dei legami attraverso il racconto di una storia d’amore incredibile, in scena al Teatro San Leonardo (ore 16:30) e l’ultima replica di Piccoli eroi (ore 16:00). Ma anche in serale alle 21:00 lo spettacolo Cinema Paradiso dove sul palco dell’Ariston s’incontrano, in un’atmosfera fra sogno e realtà, i personaggi dei film che hanno fatto la storia del cinema: dall’eccentrico inventore Doc di “Ritorno al Futuro” alla tata che tutti i bambini avrebbero voluto avere “Mary Poppins”, fino all’Uomo Ragno e tanti altri. Come lungo trailer che mescola scene e film in un divertente gioco al rimando. Venerdì è anche la giornata dei primi ospiti speciali di questa XI edizione: la band di scrittori Wu Ming sono i protagonisti di In viaggio con i Cantalamappa (ore 21:00, Teatro Bibiena).

Tanti gli eventi e gli spazi gratuiti: dalla Merenda con il Bustaffino (dalle 16:00 alle 18:30) nel giardino interno del Punto Zero (Piazza Broletto, 5) alle letture di fiabe norvegesi e visioni di corti animati presso il Palazzo dei Bambini nell’area Esplorazioni Norvegesi, fino allo spazio musicale curato dalla Scuola di Musica 2SideMusic in Loggia del Grano, ore 18:00, Dialoghi in musica. Sempre in Loggia secondo appuntamento con gli Spunti(ni) Critici alle 19:15: ogni giorno la recensione a due o tre spettacoli diversi andati in scena nella giornata, quelli di oggi saranno Il giardino delle magie, Petit Cirque e Cinema Paradiso. Gli spettatori sono invitati a partecipare per condividere con artisti e critici le proprie impressioni o per iniziare a scoprire uno spettacolo da andare a vedere magari il giorno dopo. Nelle sale dove vanno in scena gli spettacoli oggetto degli Spunti(ni) critici sarà possibile reperire un tagliando per condividere gratuitamente la cena, dopo l’appuntamento, con i critici teatrali e le compagnie.

Rispondi