REGGIOLO – SI RINNOVA IL VOLTO DEL CENTRO DANZA GRAZIE ALL’ARCHISTAR CUCINELLA

 

centro-danza-3

Il profilo del Centro danza di Reggiolo, progettato dall’archistar Mario Cucinella, comincia a delinearsi e diventa un modello di studio per gli studenti e i giovani architetti. La realizzazione del Centro danza,  finanziata nel 2012 dal trust Nuova Polis che ha riunito Confindustria, Cgil, Cisl e Uil e Confservizi con lo scopo di realizzare importanti progetti nelle zone colpite dal sisma, procede e nell’area residenziale di via Gavello si può già vedere la struttura portante realizzata in legno elevarsi da terra.

La struttura è stata scelta da molte scuole come modello per mostrare agli studenti come realizzare un progetto contemporaneo valorizzando design, sostenibilità ambientale e tecnologie all’avanguardia.

centro-danza-4

Giovedì 26 gennaio 65 ragazzi dell’Istituto tecnico per geometri di San Giovanni in Persiceto, accompagnati dai professori, visiteranno il cantiere per vedere sul campo l’evoluzione del cantiere e la sua attività.

centro-danza_

Il progetto del Centro danza prevede l’edificazione di una sala che ospiterà i corsi. La sala di danza sarà uno spazio a pianta rettangolare, con la struttura e la maggior parte delle finiture in legno. Alla semplicità formale e geometrica dell’impianto si affiancherà un sistema schermante esterno curvo, che circonderà l’edificio delimitando due piccoli patii scoperti. Il rivestimento esterno sarà una struttura portante in metallo. A questa saranno ancorati elementi schermanti ispirati a cesti di vimini e graticci.

centro-danza

Il progetto è stato sviluppato secondo i principi della sostenibilità ambientale, per ridurre la domanda di energia per il funzionamento dell’edificio e ottimizzare i livelli di comfort nelle aree interne ed esterne.

Annunci

Rispondi