REGGIOLO/BOLOGNA – DELEGAZIONE REGGIOLESE IN VISITA AL 121esimo REGGIMENTO ARTIGLIERIA CONTRAEREI RAVENNA

 

Delegazione11.jpg

Lunedì 6 marzo una delegazione reggiolese, composta da 52 persone tra amministratori, volontari e studenti della classe III A della scuola secondaria di primo grado “G. Carducci”, ha fatto visita alla caserma del 121esimo Reggimento artiglieria contraerei Ravenna a Bologna. Donata una divisa al Sindaco.

Dimostrazione1.JPG

Il gruppo, guidato dall’instancabile volontario reggiolese Mario Bertazzoni, insieme al sindaco Roberto Angeli e all’assessore alla Protezione civile e Politiche giovanili Aldo Michelini, ha incontrato il reggimento che il 2 giugno 2015 ha ottenuto la cittadinanza onoraria di Reggiolo. Presenti anche don Guerrino Franzoni e i rappresentanti delle associazioni Vpr (Volontari per Reggiolo), Pro loco e Croce Rossa.

Il legame con i militari, che durante il terremoto del maggio 2012 hanno offerto aiuto e sostegno ai reggiolesi, è sempre più saldo. Anche quest’anno la delegazione, accolta dal colonnello Michele Strippoli, è stata invitata alla caserma di Bologna dove il gruppo, tra le altre cose, ha assistito a una dimostrazione di tecniche di difesa. Militari e reggiolesi si sono poi seduti alla tavola della mensa. Per l’appuntamento a pranzo Elia Maioli, battitore di formaggi, ha aperto la forma di Parmigiano Reggiano donata da Reggiolo alla caserma.

Divisa al sindaco.JPG

A testimonianza del legame tra il 121esimo Reggimento e il Comune di Reggiolo, il colonnello Strippoli ha voluto donare al sindaco Angeli una divisa personalizzata con il nome di Reggiolo. Il sindaco Angeli, mentre ha invitato ufficialmente a Reggiolo il Reggimento per l’appuntamento del 2 giugno, ha annunciato che collocherà la divisa incorniciata negli spazi del Municipio del paese.

Annunci

Rispondi