MANTOVA – ALLA LOGGIA DEL GRANO TORNA IL FESTIVAL DELLA MOSTARDA

Nel week end del 14 e il 15 ottobre ritorna a Mantova l’appuntamento dedicato ad una delle eccellenze della tradizione lombarda: la mostarda, patrimonio gastronomico regionale che negli ultimi anni ha riconquistato un ruolo di primordine nella cucina italiana.

5__la_mostarda

Nato dalla collaborazione tra Regione Lombardia, Unioncamere Lombardia e le Camere di Commercio di Mantova e di Cremona, dove si svolge in contemporanea,  il Festival si sviluppa in due giornate di incontri, degustazioni ed eventi culturali alla scoperta degli angoli più suggestivi delle due città lombarde, e vede la partecipazione di chef, produttori e critici gastronomici.

Siamo lieti di accogliere, proprio nel cuore della nostra sede storica, la Loggia del Grano di Palazzo Andreani, la terza edizione del Festival della Mostarda – dice il Presidente della Camera di Commercio di Mantova. – Questo luogo, agorà raccolta del centro cittadino, gioiello del Liberty italiano, che apriremo al pubblico nell’occasione, ci permette di valorizzare al meglio uno dei prodotti tipici più rappresentativi del territorio nelle diverse declinazioni della parola che ne consente l’approfondimento conoscitivo, della visione e del conseguente assaggio. In un’atmosfera di bellezza e piacevolezza saremo protagonisti di un intrattenimento che vede nella solidità della tradizione tutti gli elementi di novità per un pubblico già numeroso e che auspichiamo in crescita”.

Giunto alla sua terza edizione, l’evento punta a celebrare tutte le sfumature di un prodotto tipico e al tempo stesso storico dell’Italia settentrionale, attraverso nuove interpretazioni culinarie della cucina contemporanea.

Per l’occasione, non mancheranno visite guidate, talk show, musica dal vivo oltre a numerose iniziative presso i ristoranti e i locali del territorio aderenti all’iniziativa.

Il programma prevede, sabato 14 ottobre, dalle 16 alle 18.30, i tour guidati durante i quali i visitatori potranno eccezionalmente visitare Palazzo Andreani, una delle più originali e pregevoli testimonianze del liberty mantovano, realizzato ad inizio ‘900 dall’architetto Aldo Andreani (la partecipazione è gratuita su prenotazione telefonando al numero 0376 234 453).

Si prosegue domenica 15 ottobre, dalle 10 alle 19, con esposizione e degustazione di eccellenze gastronomiche con i produttori di mostarde e il Consorzio Lombardo Produttori Carne Bovina nella Loggia del Grano della Camera di Commercio.

Gli espositori sono 11: Agricola Senga, Azienda agricola Amalia Ganda, Azienda Agricola Ca’ Rossa di Patrizia Lasagna, Azienda agricola Giallo Grano, Azienda Agricola Agriturismo “Le Caselle” di Cantadori Gianfranco, Corte Cascine, Fredo SA, Le Tamerici S.R.L., Loghino Sei Piane di Carrara Leonardo, Le delizie del Polirone e il Consorzio Agrituristico Mantovano che rappresenta molti altri produttori di qualità.

cs_mostarda2017 copia.jpg

Dalle 16.30, il critico enogastronomico Paolo Massobrio condurrà il talk show dal titolo “Le quattro stagioni della mostarda” al quale interverranno: Carlo Zanetti, Presidente della Camera di commercio di Mantova, Gianni Fava, Assessore all’Agricoltura di Regione Lombardia,  Fabio Molinari, giornalista e storico, Savino Poffa de Il Mangiafuoco di Brescia, Luca Presti de Il Tesoro Living Resort di Rodigo (Mn), Matteo Scibilia dell’Osteria della Buona Condotta di Ornago (Mb), Luigi Taglienti del Lume di Milano, Vincenzo Triolo de Gandulin di Belgioioso (Pv) e  Donato Turba de Antica Macelleria Turba Ristorante di Rivolta d’Adda (Cr).

Al centro del dibattito, la versatilità della mostarda,  un prodotto che può avere un ruolo ancora maggiore nella cucina italiana,  anche al di fuori della classica stagione invernale e delle festività.  Nel corso del talk saranno svelate le ricette più curiose con la mostarda, risultato di una indagine lanciata tra i ristoranti premiati dal Gatti Massobrio, Taccuino dei ristoranti d’Italia.

GIORGIO CONTE.jpg

A seguire si terrà il concerto del musicista astigiano Giorgio Conte, grande interprete di una tradizione popolare e raffinata al tempo stesso che trae la sua essenza dalle storie della valle del Po.

mostarda

A Cremona, gli eventi saranno ospitati presso il PalaMostarda (Giardini pubblici di piazza Roma) mentre a Mantova gli appuntamenti si terranno sabato 14 presso Palazzo Andreani (via Calvi 28) e domenica 15 alla Loggia del Grano (via Spagnoli).
Info: www.mn.camcom.gov.it.

Annunci

Rispondi