GONZAGA – GIORNATA DELLA MEMORIA: TEATRO, LETTERATURA E MUSICA PER RICORDARE LA LEZIONE DELLA STORIA

vivere-ancora.jpg

Proseguono fino al 2 febbraio le iniziative promosse dal Comune di Gonzaga in occasione della Giornata della Memoria. Attraverso un denso programma di iniziative, il messaggio che viene veicolato è quello del dovere collettivo di ricordare l’Olocausto, perché la drammatica lezione della storia non sia stata inutile. A parlare saranno i linguaggi del teatro, della letteratura e della musica.

Mercoledì 25 gennaio, alle 10:30, andrà in scena al Teatro Comunale lo spettacolo per le scuole “Vivere Ancora, voci dal filo spinato” a cura di Teatro dell’Orsa, di e con Bernardino Bonzani e Monica Morini, che proprio il 27 gennaio saranno ospiti della trasmissione Piazza Verdi di Rai Radio 3 per parlare della pièce, ispirata alle testimonianze di Etty Hillesum, Ruth Kluger, Primo Levi, Elisa Springer, Peter Weiss, Elie Wiesel..

Sempre il 25 gennaio, alle ore 20:30, il Comunale ospiterà “La vita non era bella nei lager”, pièce teatrale per attore e pianista di Fausto Bertolini, tratta dalla testimonianza di Salomon Levi, con Raffaele Spina e Matteo Cavicchini.

ULTIMO VIAGGIO.jpg

Venerdì 2 febbraio, alle ore 17, nella Biblioteca Comunale è invece in programma la performance musicale “L’ultimo viaggio, il dottor Korczak e i suoi bambini”, dal libro di Irène Cohen-Janca, interpretata da Maurizio A. Quarello con Apeiron Teatro ed Ensemble Scordature Originali.

Sempre in biblioteca, fino al 2 febbraio 2018 resterà allestito uno scaffale dedicato alla Shoah, con proposte di letture a tema.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.