REGGIOLO – IN PIAZZA MARTIRI AL VIA IL QUARTO STRALCIO D’INTERVENTI. ANGELI: non si tratta di un cantiere semplice da gestire

I lavori riqualificazione di piazza Martiri continuano con il quarto stralcio che comprende gli interventi sull’area di sosta. La piazza sarà infatti completamente ripavimentata e nuovamente destinata al parcheggio.

Piazza Martiri 2.jpg

Il quarto stralcio – ha spiegato il sindaco Roberto Angeli – è sicuramente la fase più significativa degli interventi, che comincerà a delineare l’aspetto della nuova piazza. In queste settimane abbiamo condiviso un percorso con i commercianti del centro storico per cercare di diminuire i disagi in questa fase di cantiere. Per questa ragione sono state definite e segnalate aree di sosta alternative”.

Lo stralcio di interventi durerà fino a maggio e in questi giorni è iniziata la demolizione dell’asfalto che sarà seguita da lavori di sostituzione di tutte le condutture fino ad arrivare alla posa della nuova pavimentazione. In questo periodo di tempo la viabilità, la sosta e il mercato settimanale saranno comunque garantiti.

L’intervento è stato reso possibile grazie ad un finanziamento di 950mila euro messi in campo dalla Regione Emilia-Romagna all’interno del programma d’area per la rigenerazione degli spazi pubblici dei comuni colpiti dal sisma del 2012.

Roberto Angeli-sindaco di Reggiolo

Non si tratta di un cantiere semplice da gestire – continua Angeli –, perché si trova all’interno del centro storico, in concomitanza di altri lavori privati e pubblici legati alla ricostruzione post sisma. Siamo dunque consapevoli dei disagi alla viabilità, ma allo stesso tempo pensiamo che questa per il comune sia un’opportunità da non perdere. È un intervento frutto di un lungo percorso partecipato con la cittadinanza e una volta terminato ci restituirà una piazza rinnovata e più funzionale, capace di dare una nuova identità al centro storico”.

Annunci

Rispondi