MANTOVA – SEGNI DIVENTA ANCHE CINEMA PER LE NUOVE GENERAZIONI: PRESENTATA A ROMA LA SEZIONE NORDIC FILM FEST FOR KIDS

Un format creato dall’Associazione Segni d’infanzia in collaborazione con Reale Ambasciata di Norvegia e NFF che sarà a Mantova in ottobre

Presentazione NFF for kids.jpg

da sinistra: 
Margit Tveiten, Ambasciatore di Norvegia, Anastasia Cavina dell’Associaizone Segni d’infanzia e Else L’Orange, Addetta alla Cultura e Stampa della Reale Ambasciata di Norvegia  

Trasferta romana per lo staff dell’Associazione Segni d’infanzia in occasione della presentazione alla stampa – tenutasi stamattina, giovedì 12 aprile, presso la Casa del Cinema di Roma – dell’edizione 2018 del Nordic Film Fest che inaugura la sezione “FOR KIDS” creata e testata a Mantova nel 2017 e che ritorna in ottobre all’interno della XIII edizione di SEGNI New Generations Festival.

Dalla ormai decennale collaborazione con la Reale Ambasciata di Norvegia, che vede ogni anno proposte dedicate all’interno del Festival SEGNI, è nato il desiderio di elaborare una proposta di cinema nordico per i più piccoli che ha portato alla relazione con il Nordic Film Fest e all’ideazione di un format misto di CineTeatro.   Con l’obiettivo di mantenere in lingua originale i film è stato creato, da una selezione di corti animati norvegesi e danesi, un montaggio con il quale interagisce un’attrice utilizzando lo strumento del voice over. In questo modo l’attore si fa portatore dei significati fondamentali per la comprensione creando un tessuto di narrazione che è intreccio fra testo italiano e lingua originale e dove la sua presenza fisica segna per i piccoli spettatori una qualità di visione accompagnata e condivisa, da sempre un valore aggiunto nelle proposte per questa fascia d’età.

Un progetto pensato per valorizzare il tempo condiviso fra genitori e bambini con contenuti culturali di qualità accessibili anche ai più piccoli non ancora in grado di leggere. Un’occasione per respirare la cultura di altri paesi e per viaggiare con la fantasia scoprendo immaginari e colori diversi.

Il progetto, creato dalla collaborazione tra il Festival di Teatro SEGNI e quello di Cinema nordico romano, permette di creare una relazione virtuosa fra due capitali della cultura, una grande metropoli, l’altra città di provincia ma dalle grandi aperture e visioni: Roma ospiterà le proiezioni “for kids” a Villa Borghese, presso la Casina Raffaello il 5 e il 6 maggio all’interno del Nordic Film Fest e a Mantova invece arriveranno in occasione di SEGNI New Generations Festival dal 27 ottobre al 4 novembre.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.