GAZOLDO D/IPPOLITI – Postumia presenta: GIRONDI, MAZZA, GUAIUMI. L’architettura Rinascimentale e le Tradizioni popolari dal Baldus ad oggi

L’Associazione Postumia di Gazoldo degli Ippoliti, domenica 20 gennaio a partire dalle 16,00 in piazzetta Postumia 2 presenta il nuovo volume di GIULIO GIRONDI, «ARCHITETTURA COME ATTO D’AMORE – Storie di principi ed architetti nel Rinascimento».

GIRONDI.jpgIl libro offre un nuovo “modello interpretativo” delle meraviglie architettoniche di Mantova, non nasconde le troppe bugie che ne hanno spesso offuscato la memoria e solleva qualche ragionevole dubbio sulle cd certezze ereditate dalla storiografia. Il finale è un atto d’accusa contro la cosiddetta città diffusa, di cui anche Mantova è diventata un deleterio esempio e in cui i laghi non marcano più un confine tra città e campagna, ma sono diventati un corso d’acqua che attraversa una città senza forma…

Dialogano con l’autore, ROBERTO NAVARRINI e NANNI ROSSI

Giulio Girondi (Mantova, 1983) oltre che editore di successo (IL RIO Edizioni) è architetto e dottore di ricerca. Ha trovato anche il tempo di pubblicare una sessantina di monografie, nonché articoli in riviste e in atti di convegni. Considera, tuttavia, questo il suo vero primo libro.

A seguire Dal BALDUS di Teofilo Folengo al DIALETTO dei giorni nostri – recitazioni, canzoni, provocazioni e… con WAINER MAZZA, poeta e cantastorie mantovano e ROBERTO GUAIUMI, attore sanguigno ed esplosivo nel suo recitarcantando, da cinquant’anni teatrante e da dieci interprete di poesie e poeti mantovani, veronesi e… italiani.

Sarà un momento d’intrattenimento importante per non dimenticare le tradizioni popolari mantovane nella lingua, nel costume, nella storia e nella vita quotidiana, nella cultura e nelle leggende orali dalle origini ai giorni nostri.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.