Con l’autrice ANA DANCA si parla di PATRIE INTERIORI a PORTO MANTOVANO, VERONA, ROMA e POZZOLO SUL MINCIO

patrie interiori.JPGDopo l’appuntamento tenuto al “Caffè Letterario” del Sociale di Mantova, il nuovo  romanzo “Patrie Interiori” (Gilgamesh Edizioni) di Ana Danca, prosegue spedito il cammino ad incontrare i suoi lettori.

Il prossimo appuntamento si terrà sabato 23 febbraio alle ore 17.00 alla Libreria “Leggi e Sogna” di Porto Mantovano (viale Partigiani 5); mentre sabato 2 marzo l’autrice sarà presente a Verona alla Libreria “Minotauro” (via Cappello 35 C).

“Patrie interiori è un romanzo potente, ancestrale, che si apre con la forza della natura, l’entrata del bosco e prosegue alla riscoperta di un mondo fanciullo pieno di rabbia, dolore e bellezza. Volendo usare una metafora per esprimerne la portata, diremmo che si avverte la presenza del padre Zeus e della figlia Atena, nata dal capo del padre stesso che la inghiotte prima che nasca. E qui la parte di Atena, che nella mitologia greca difende gli eroi che compiono il bene e parteggia per le donne, la fa la protagonista del romanzo: una madre e una creatura generosa che viaggia come Ulisse per ritrovare, appunto, la sua «Patria interiore»”.

Ana-Danca-firmacopie 1

Patri Interiori il 10 marzo alle ore 11.00, sarà protagonista a Roma durante l’evento “Donna in Fiera” che si tiene alla “Casa Internazionale delle Donne” (8-9-10 marzo); il 23 marzo alle 17.30 a Modena alla Libreria Mondadori Point Emily Bookshop di Via Fonte d’Abisso,9/11.

“Come Vuole la Vita” (Edizioni Il Rio) e “Patrie Interiori” (Gilgamesh Edizioni): doppia presentazione per l’autrice che venerdì 29 marzo dalle ore 21.00 sarà all’Associazione  Culturale “La Luna nel Pozzo” di Pozzolo sul Mincio di Marmirolo durante l’evento dedicato alle donne, “Difendersi con la Cultura”.

Nel corso della serata si potrà assistere all’esecuzione degli intermezzi del pianista Matteo Cavicchini, vincitore del Premio Verdi.

Ana Danca è nata in Romania, a Buruienești. Diplomata in meteorologia ad Arad (RO) ha lavorato presso la Stazione Meteorologica di Tulnici, poi come insegnate supplente nella scuola media del paese nativo. Vive e lavora a Mantova.

I libri “Come vuole la vita” e “Patrie Interioriri” sono disponibili anche in lettura agevolata, audiolibro per non vedenti, ipovedenti, anziani, malati terminali e tutti coloro per i quali la lettura tradizionale non è posibile, facendone richiesta al  Centro Internazionale Libro Parlato -Sernagiotto Onlus con sede a Feltre (BL), oppure, alla coordinatrice del gruppo di donatori di voce per Mantova e provincia, signora Carla Somensari (Cell. 349 8219017)

(GB)

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.