VINITALY: I VINI DI CONFAGRICOLTURA MANTOVA PROTAGONISTI MERCOLEDÌ 10 APRILE

I viticoltori associati a Confagricoltura Mantova saranno assoluti protagonisti nella giornata di mercoledì 10 aprile a Vinitaly.

Alla rassegna internazionale di Verona infatti andrà in scena un incontro, presso lo stand di Confagricoltura, con l’ottava Commissione consiliare del Consiglio regionale lombardo, alla quale verranno fatti assaggiare due vini per ogni provincia lombarda, tra i quali saranno presenti anche due lambruschi mantovani. Dalle 13.00 alle 14.00 i membri della Commissione agricoltura, tra i quali figurano anche i mantovani Andrea Fiasconaro, Antonella Forattini e Barbara Mazzali, assieme al presidente del Consiglio regionale Alessandro Fermi, degusteranno il lambrusco “Confini” dell’omonima azienda agricola di Sermide, guidata da Claudio Pasqualini, e il lambrusco “del Viadanese” della cantina Oinoe Vini, di proprietà di Alex Cerioli.

“Confini” è un lambrusco Salamino e Ancellotta, che appena versato si presenta con una vivace spuma cremosa di tonalità violacea, che lo rende subito un prodotto vivace e giovane. Di colore rubino intenso con riflessi violacei, all’olfatto presenta intensi sentori floreali con spiccate note di viola mammola che si intrecciano con sentori di frutta a bacca rossa e mora selvatica.

Il lambrusco “del Viadanese” invece, al 100% in purezza, è un vino dal color rosso rubino, con profumi derivanti dai frutti rossi di sottobosco, di spicco mirtillo e mora, che al gusto si presenta come vino secco, dalla bella freschezza e di struttura.

Nell’edizione 2019 di Vinitaly è stato premiato con l’Etichetta d’oro per il miglior packaging. I vini dei produttori di Confagricoltura Mantova saranno in esposizione a partire dalle 10.00 della mattina nella galleria delle regioni, allo stand di Confagricoltura.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.