MANTOVA – BAM! I viaggiatori in bicicletta da tutta Europa si incontrano per tre giorni nella città dei Gonzaga

I viaggiatori in bicicletta da tutta Europa si incontrano per tre giorni a Mantova per la quinta edizione del BAM!, il raduno europeo dei viaggiatori in bicicletta. Nella grande area di fronte ai laghi di Mantova spazio a incontri con grandi viaggiatori e scrittori, workshop, concerti e pedalate nel territorio – 17-19 maggio 2019. La manifestazione si apre venerdì 17 maggio con il concerto di Neri Marcorè.

La manifestazione è stata presentata nella sala Consiliare del Comune di Mantova, dagli assessori all’Ambiente Andrea Murari e alla Mobilità sostenibile Paola Nobis, da Andrea Benesso dello staff del BAM, Ilaria Corli ultracycler e Willy Mulonia promotore ciclo-turistico reduce da un grande viaggio in Alaska.

Il programma e il concerto di Neri Marcoré

Saranno tre giorni di musica, di incontri con grandi viaggiatori, scrittori, artisti e addetti ai lavori, sempre senza alcuna formalità o barriera: si pianta la tenda nello stesso posto e si condivide la strada per arrivare. Tutti assieme: viaggiatori del weekend e persone che hanno pedalato attorno al mondo.

Oltre a pedalate, concerti, incontri e workshop, ci saranno delle novità, soprattutto nel coinvolgimento di associazioni, a partire dalla FIAB, e appassionati provenienti anche dall’estero, in modo da rendere il BAM! anche una vetrina per il territorio e per il cicloturismo italiano.

Il venerdì sera l’evento si apre con il concerto gratuito di Neri Marcoré; la musica dal vivo sarà inoltre protagonista anche sabato sera e domenica mattina.

Sia sabato, sia domenica si andrà alla scoperta del territorio e dei suoi sapori: per i più allenati, il percorso suggerito va verso la Littorina del Mincio per il “polletto bike party”, per chi vuole faticare meno, si va andrà sud.

Sabato pomeriggio e domenica mattina in programma anche workshop tecnici e incontri.

Come sempre grande attenzione anche al cibo: oltre ai truck food gourmet, anche il Giro d’Italia dei sapori, birra artigianale e vino.

bam 2019.JPG

Il cuore del BAM! è il viaggio e, per questo, il vero inizio dell’evento è quando gli appassionati partono da casa in bicicletta per arrivare a Mantova: i gruppi sono già numerosi, da Torino a Milano, da Firenze a Genova, da Lubiana a Bologna, sino a Roma, a Berlino, alle Marche e alla Sicilia.

Saranno numerosi gli ospiti, sul palco per condividere le loro storie: da Willy Mulonia, di ritorno da una traversata invernale dell’Alaska, a Dino Lanzaretti, da Darinka Montico all’ultra cyclist Ilaria Corli, fino a Francesco Gusmeri, che ha pedalato da Brescia sino all’Australia, per citarne solo alcuni. Sul palco anche Paolo Pileri, ideatore del grande progetto Vento.

Mantova, città impegnata nella mobilità sostenibile e nella valorizzazione del turismo a due ruote, ospiterà per la seconda volta il BAM! nel suggestivo Lungolago Gonzaga, sotto le mura medievali, e l’area campeggio di fronte al lago, offrendo ai viaggiatori una vista mozzafiato sulla città.

L’area campeggio BAM! accoglierà non solo le tende dei viaggiatori, ma anche le confortevoli tende Pop-Up, già montate e con i letti all’interno e, per la prima volta, le Kartent, originali tende in cartone riciclabile.

Le iscrizioni BAM! è un evento gratuito: le sole prenotazioni sono per lo spazio tenda e per le tende Pop-UP o Kartent. E’ possibile prenotare online al sito bameurope.it.

E’ possibile inoltre iscriversi alle pedalate del sabato e della domenica e acquistare le t-shirt e le maglie tecniche dell’evento.

Informazioni www.bameurope.it

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.