MANTOVA – I QUADERNI DI SAN LORENZO “LE CHIESE DI MANTOVA NEL ‘700. REPERTORIO”: PRESENTAZIONE MARTEDì 4 GIUGNO

Le chiese di Mantova nel ‘700. RepertorioIl volume sarà presentato Martedì 4 giugno ore 21 – Rotonda di San Lorenzo da Roberta Benedusi, Daniela Ferrari e Andrea Torelli che hanno contribuito con gli studi e le ricerche. La collana I Quaderno di San Lorenzo godono del patrocinio del Comune di Mantova. L’incontro è aperto a tutti.

Il Quaderno prende spunto da due mappe della città di Mantova, una conservata all’Archivio Diocesano di Mantova e l’altra alla Bibliotheque Nationale di Parigi, entrambe della seconda metà del Settecento e precedenti alle grandi soppressioni degli ordini religiosi. Nelle mappe sono segnalati solo pochi edifici (le porte e le torri) e propriamente tutte le chiese allora presenti, molte delle quali oggi non più esistenti.

quaderni 17.jpg

Nel Quaderno di San Lorenzo che oggi si dà alle stampe gli edifici religiosi vengono presentati con schede storiche corredate da qualche immagine. Le schede non sono omogenee poiché di alcuni si sono potute reperire molte informazioni, mentre per altri gli archivi consultati hanno consegnato poco materiale. Nel volume, tra le numerose chiese illustrate – ben 81- manca proprio la Rotonda di San Lorenzo. Nel periodo di produzione delle due mappe, la chiesa di San Lorenzo era stata da tempo chiusa al culto, e, inglobata in edifici civili e senza la cupola, aveva perso la sua specificità di edificio di culto: le mappe dunque non la menzionano tra le chiese.

Info: Associazione per i monumenti domenicani – Via Frattini, 9 Mantova tel. 0376.322297  345.1539547 www.casandreasi@virgilio.it  www.associazionemonumentidomenicani.com

Un pensiero su “MANTOVA – I QUADERNI DI SAN LORENZO “LE CHIESE DI MANTOVA NEL ‘700. REPERTORIO”: PRESENTAZIONE MARTEDì 4 GIUGNO

  1. Bello, però se non vado errato il contributo in coda, dedicato ai campanili e comunque utile e opportuno, è stato inserito in luogo di una conferenza tenuta l’anno scorso sul tema veri e falsi santi (che mi spiace non aver potuto leggere). Sbaglio?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.