GONZAGA – IL CONS. AGRITURISTICO MANTOVANO COMBATTE LA CIMICE ASIATICA CON UN CONVEGNO ALLA MILLENARIA

azienda agricola corte garzotta (11).jpgMartedì 3 settembre alle ore 21.00 presso il Padiglione 0 Sala Convegni della Fiera Millenaria di Goinzaga si terrà il convegno “La cimice asiatica. Danni economici ed esperienze di contrasto”.

L’evento, organizzato dal Consorzio Agrituristico Mantovano, si propone di fornire una situazione aggiornata sui sistemi di difesa e prevenzione dai danni alle colture che la cimice sta producendo gravi danni ai frutteti, con forti riduzioni della produzione vendibile, con punte sino all’80%.

Nella stagione estiva, sono le pesche nettarine, le albicocche e le ciliegie ad essere attaccate, mentre in autunno sono soprattutto pere e mele, ma non risparmiano anche tante altre coltivazioni. La cimice asiatica danneggia il frutto provocando macule e deformazioni.

Inoltre, con l’aumento delle temperature al di sopra dei 15 gradi, l’insetto vola con continuità. La rapida diffusione e l’elevata nocività della cimice asiatica ha portato ad un forte incremento delle sperimentazioni per un suo efficace contrasto. I danni provocati, infatti, non sono circoscritti ai frutteti ma interessano, ormai, anche gli agriturismi in quanto le cimici, con l’arrivo dell’autunno, cercano rifugio negli spazi di accoglienza
delle strutture ricettive, penalizzando l’ospitalità.

Nel corso del convegno, sarà presentato il quadro dei danni economici prodotti ed i primi risultati dei sistemi di lotta più efficaci impiegati per contrastare la diffusione di questo temibile insetto: reti multifunzionali, insetti predatori, lotta chimica, sperimentazioni territoriali con polvere di roccia o aglio, pur tenendo conto delle numerose questioni ancora aperte.

azienda agricola corte garzotta (13)

Interventi:

 

“Diffusione e danni economici causati dalla cimice asiatica in Lombardia” – Paolo Culatti, Servizio fitosanitario Regione Lombardia

Lotta alla cimice asiatica con l’utilizzo di reti multifunzionali
nei frutteti (L’esperienza dell’Emilia Romagna)” Dott. Stefano Caruso, Consorzio fitosanitario di Modena

Prospettive di lotta biologica classica per il controllo
della cimice asiatica” Dott. Pio Federico Roversi, CREA – Centro di ricerca difesa e certificazione

Il convegno sarà coordinato dal Dott. Giorgio Vincenzi, giornalista agricolo

Al termine del convegno saranno premiate le aziende agricole vincitrici della rassegna “Vota il contadino dell’anno” e del concorso “Ardentemente”, per la migliore mostarda mantovana di fattoria.

(photo Az. Agrciola Corte Garzotta)

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.