GONZAGA – LA FIERA MILLENARIA 2019 DEL CONSORZIO AGRITURISTICO MANTOVANO

Come ogni anno il Consorzio agrituristico mantovano partecipa alla Fiera Millenaria di Gonzaga. Nove giorni tra incontri, convegni degustazioni e il tradizionale mercato contadino con 20 aziende presenti.

CONSORZIO AGRITURISTICONel padiglione 1, come lo scorso anno saranno presenti il punto informazione con tutto ciò che serve per avviare un agriturismo, un laboratorio di trasformazione, una fattoria aperta, una fattoria didattica, una fattoria sociale, per conoscere il calendario dei corsi organizzati dal Consorzio agrituristico mantovano (corsi di cucina, di formazione, per operatori). Sarà inoltre presente il tradizionale mercato contadino al quale parteciperanno numerose aziende con un’ampia disponibilità di prodotti di fattoria, biologici e da biodiversità. Ci sarà inoltre la Dispensa contadina, dove sarà possibile acquistare prodotti contadini ed avere tante idee per i regali di ogni giorno e per le festività. Non mancheranno gli appuntamenti per conoscere l’agricoltura contadina, i prodotti e le storie dell’agricoltura contadina con laboratori del gusto e degustazioni gratuite.

Il convegno – martedì 3 settembre alle 21.00 in sala convegni

Momento clou della manifestazione sarà il tradizionale convegno che il Consorzio organizza tutti gli anni in Fiera.

“La cimice asiatica, danni e possibili soluzioni”: questo il tema del convegno 2019 che si terrà in Fiera Millenaria a Gonzaga. Il momento clou della manifestazione per il Consorzio Agrituristico Mantovano sarà quindi un’occasione per fare il punto su questo insetto che sta mettendo a dura prova le aziende agricole mantovane.

Interverranno

  • Paolo Culatti, del servizio fitosanitario della Regione Lombardia che illustrerà la diffusione e i danni economici causati dalla cimice asiatica in Lombardia;
  • Stefano Caruso del consorzio fitosanitario di Modena con il quale si parlerà delle reti multifunzionali nei frutteti ( esperienza dell’Emilia Romagna)
  • Pio Federico Roversi del CREA (centro di ricerca difesa e certificazione) che spiegherà le prospettive di lotta biologica classica per il controllo della cimice asiatica.

Gli altri appuntamenti in Fiera

Fiera Millenaria non sarà “solo convegno”, ma sarà anche l’occasione per degustare prelibatezze a km zero, da pane, pizza, risotto, zucca fritta e non solo come ad esempio Domenica 1° settembre alle ore 17.00 “MANI IN PASTA” laboratorio per bambini a cura di Corte Erbatici (azienda agricola che fa parte della rete delle fattorie didattiche) i piccoli cuochi potranno sperimentare la preparazione dei baci di dama. Durante l’iniziativa avrà luogo la presentazione del calendario  dei corsi di cucina per i più piccoli.

Lunedì 2 settembre dalle 20 alle ore 21.30, nello spazio del Consorzio Agrituristico Mantovano si terrà una GARA DI MOSTARDE MANTOVANE DI FATTORIA per eleggere la migliore mostarda del 2019. La giuria popolare, dopo aver degustato le mostarde di sceglierà la sua preferita che otterrà il riconoscimento di “Miglior mostarda di fattoria 2019”.

Sabato 7 settembre dalle 19 alle 22.00 “IL VIALONE NANO INCONTRA I FUNGHI PORCINI DELLA VAL DI TARO”, da una collaborazione tra il Consorzio e il territorio della Val di Taro è nato questo scambio di esperienze tra aziende per promuovere prodotti enogastronomici del territorio.

Domenica 8 settembre, alle 20.30, presentazione della XXIII edizione della manifestazione “DI ZUCCA IN ZUCCA”, itinerario della zucca tra coltura e cultura con degustazioni di prodotti a base di zucca.

(ph di repertorio)

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.