MANTOVA- Sabato 5 ottobre al MERCATO di CAMPAGNA AMICA FESTA UNICEF e FESTA DEI VIGILI DEL FUOCO

Omaggio a Giulio Romano: il Lungorio diventa “piccante” con l’azienda La MargheRita

Sabato 5 ottobre al mercato di Campagna Amica Mantova sul Lungorio doppia festa per Unicef e per i Vigili del Fuoco, nell’80° anno della nascita del Corpo nazionale e nel 30° anniversario dell’approvazione della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza e della nomina del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco a Goodwill Ambassador di Unicef Italia.

Coldiretti Mantova, nell’occasione, offrirà a Unicef Mantova un cesto con i prodotti donati dalle aziende agricole sul Lungorio. L’iniziativa vuole celebrare al contempo la Festa dei Nonni (oggi 2 ottobre) e si inserisce nel contesto delle celebrazioni che il Comando provinciale dei Vigili del Fuoco e Unicef organizzeranno sabato alla galleria storica in largo Vigili del Fuoco (ex Piazza Arche).

Il Lungorio “piccante”

Carolina Reaper.jpg

È una sorta di omaggio a Giulio Romano, protagonista della storia dell’arte mantovana e di una mostra che inaugura domenica 6 ottobre a Palazzo Te (“Arte e desiderio”), quello che l’azienda agricola “La MargheRita”, vivaio specializzato a Gazoldo degli Ippoliti nella coltivazione di piante commestibili, propone sul Lungorio: una selezione dei peperoncini più interessanti: sarà presente la varietà “Carolina Reaper”, premiato con il Guinness di piccantezza a livello mondiale e ancora imbattuto dal 2013 (sviluppa oltre due milioni di gradi Scoville).

Anche Giulio Romano amava i dettagli piccanti. Non soltanto quando ancora si trovava a Roma e in giovane età ritrasse “I Modi”, ovvero 16 disegni raffiguranti coppie in posizioni amorose, ma anche a Palazzo Te, forse l’opera massima del Pippi, rivela affreschi erotici.

Un piccante, insomma, figurato, che per assonanza si potrebbe sposare bene con le varietà ornamentali di peperoncino e le varietà “super” come il Trinidad Scorpion, i Bhut Jolokia in diverse colorazioni, i 7 Pod, il Naga Morich e il Naga Viper. Ancora, le nuove biodiversità della piccantezza come Armageddon, Defcon e Purple Naga Viper.

Tutti peperoncini Made in Mantova, grazie alle oltre 200 varietà coltivate dalle sorelle Zaltieri a Gazoldo degli Ippoliti, con varietà provenienti da tutto il mondo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.