GAZOLDO D/IPPOLITI – IL RITORNO DI NAPOLEONE NEL PANTHEON DELLE CERE DI POSTUMIA

DOMENICA 17 NOVEMBRE ritornano nel pantheon dell’Associazione Postumia di Gazoldo degli Ippoliti, le statue in cera di NAPAOLEONE BONAPARTE nel 250° anniversario della sua nascita (Ajaccio, 15 agosto 1769), il suo aiutante di campo e il grande scrittore ALESSANDRO MANZONI, che gli dedicò l’ode “5 maggio 1821”.

statue di cera.jpg

Per l’occasione Nanni Rossi, direttore artistico di Postumia, ha invitato ALBERTO GRANDI dell’Università degli Studi di Parma che svolgerà un’importante prolusione sul tema “Napoleone Bonaparte ed i destini dell’Europa moderna”.

GIORGIO RAGUCCI BRUGGER

Il pomeriggio d’intrattenimento prosegue con GIORGIO RAGUCCI BRUGGER che presenterà e commenterà il suo ultimo libro dal titolo IL MIO REGNO È NELL’ARIA
(Ludwig van Beethoven)

Rossana Arcuri e Antonio Arcari.jpg

Momenti interpretativi della musica di Beethoven saranno affidati alla valentia dei giovani pianisti ROSSANA ARCURI (Sonata op. 101, 1° e 2° mov.) e ANTONIO ARCARI (Sonata op. 13 “Patetica”) allievi di ROBERTA BAMBACE.

Grande ritorno anche del momento dedicato al vino di qualità con Germana Borgogno, che insieme a Claudio Pedrollo e Michele Zaniboni, illustrerà gli splendidi vini delle Terre del Lagorai  –“La Cantina Terre del Lagorai: una storia di uomini e di vino“ – e naturalmente al termine ci sarà il consueto assaggio per tutti.

 

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.