IMPIANTO PROGEST MANTOVA: L’AZIENDA PRESENTA IL NUOVO PROGETTO ALLA PROVINCIA

Prima seduta della Conferenza di Servizi oggi venerdì 17 gennaio 2020 a Palazzo di Bagno per le modifiche e gli aggiornamenti tecnologici proposti da Cartiere Villa Lagarina finalizzati all’ottimizzazione quantitativa e qualitativa della produzione, al recupero di materia ed energia nell’impianto Pro Gest di via Poggio Reale 9 a Mantova

Due i punti all’ordine del giorno della Conferenza di oggi che ha visto la presenza di tutti gli enti coinvolti nel procedimento di valutazione di impatto ambientale e rilascio del provvedimento autorizzatorio unico regionale:

  • la programmazione dei lavori della Conferenza con la calendarizzazione delle prossime sedute
  • la presentazione da parte dell’azienda del nuovo progetto (in riduzione con l’eliminazione dell’inceneritore) con gli impatti attesi sulle diverse componenti ambientali  e le misure di mitigazione/compensazione proposte.

progest 4.JPG Modifiche impiantistiche – Variante progettuale dicembre 2019 con eliminazione dell’impianto di recupero energetico e illustrazione di ulteriori miglioramenti (Pres_PROG-SIA_2019-01-17_rev0)

Si ricorda che il termine per la presentazione di integrazioni/osservazioni da parte del pubblico è il 18 febbraio 2020.

 

Il termine per l’invio di pareri e valutazioni tecniche sulla valutazione d’impatto ambientale del progetto (comprensiva della valutazione d’incidenza sul sito Natura 2000 e della VIA postuma sugli interventi già realizzati) da parte degli enti, contenenti eventuali richieste di integrazioni è il 18 febbraio 2020, ovvero 60 giorni dalla pubblicazione dell’avviso pubblico.

progest 8.JPG

La prossima seduta della Conferenza di Servizi si terrà il 21 febbraio 2020 alle ore 12:00, presso la Provincia: in quella sede saranno valutati collegialmente i pareri/valutazioni tecniche pervenute, le osservazioni del pubblico nonché accogliere/ricevere la manifestazione da parte degli enti partecipanti di eventuali motivi ostativi al rilascio del provvedimento autorizzatorio unico regionale, in riferimento alle rispettive competenze, non precedentemente evidenziati.

progest 9.JPGUlteriori sedute della Conferenza sono già calendarizzate per il 28 febbraio e il 9 marzo 2020 in funzione degli esiti della seduta del 21 febbraio. 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.