PONTE DI SANT’ANSELMO, PATRONO DI MANTOVA: IL COMUNE CHIUDE GLI UFFICI IL 16 e 17 MARZO

Sant'Anselmo - cattedrale Mantova

MANTOVA, 13 MARZO – Il sindaco Mattia Palazzi ha disposto la chiusura straordinaria degli uffici comunali nelle giornate di lunedì 16 e martedì 17 marzo per il ponte di San’Anselmo da Lucca, patrono della città (18 marzo).

 

Saranno sospese le attività, fermo restando che saranno garantiti i servizi minimi essenziali, a partire da quelli strettamente funzionali alla gestione dell’emergenza coronavirus.

Saranno attivi anche i servizi della Polizia locale, i servizi sociali, il Gabinetto del sindaco, il servizio finanziario per quanto attiene la copertura finanziaria degli atti urgenti dai settori e i pagamenti connessi all’emergenza sanitaria, l’ufficio cassa per pagamenti e anticipazioni economali per l’emergenza sanitaria, l’ufficio di Stato Civile aperto entrambi i giorni dalle 8.30 alle 11, limitatamente all’accoglimento delle registrazioni per nascite e morti.

Si fa presente che il Comune di Mantova sarà chiuso anche il giorno seguente, mercoledì 18 marzo, perché Mantova celebra la festività del santo patrono Sant’Anselmo.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.