CONTAGIO CORONAVIRUS: RAGAZZO IN GIRO SENZA GIUSTIFICATO MOTIVO. DENUNCIATO DAI CARABINIERI

Continuano i controlli da parte dei Carabinieri della Compagnia di Viadana relativi alle restrizioni sul movimento e sul traffico, imposti dalla legge per contenere il rischio di contagio da coronavirus.

Ccontrolli.jpg

Nella giornata di ieri sono stati numerosi i posti di controllo dei militari, in tutte le zone della giurisdizione, soprattutto sulle principali arterie stradali.

Ed aumenta anche il numero dei denunciati per l’inosservanza di questi provvedimenti: un altro ragazzo è stato deferito all’Autorità Giudiziaria di Mantova per inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità (art.650 del codice penale).

Il giovane infatti è stato fermato dai Carabinieri della Stazione di Acquanegra sul Chiese, mentre era alla guida della sua autovettura, senza riuscire a fornire un motivo valido riguardo al suo spostamento.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.