TROVATO IN POSSESSO DI UN COLTELLO MULTIUSO. CARABINIERI DENUNCIANO UN 34ENNE UCRAINO

Castel Goffredo, 22 marzo – I Carabinieri della Stazione di Piubega, nel corso di un servizio di perlustrazione del territorio, teso anche a far rispettare le norme stabilite con il Decreto Legge 8 marzo 2020, emanato per contrastare la diffusione epidemiologica da COVID-19, hanno denunciato in stato di libertà S.V., 34enne originario dell’Ucraina, per porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

COLTELLO PORTO ABUSIVO DI ARMI Il 34enne è stato controllato in Castel Goffredo e trovato in possesso di un coltello multiuso della lunghezza complessiva di 26 cm., avente la lama di 14 cm.

L’uomo non ha fornito valide giustificazioni circa il possesso del coltello che è stato successivamente sequestrato per poi essere deposito presso l’ufficio corpi di reato della competente Autorità Giudiziaria.

Continuano senza sosta i controlli posti in atto dai Carabinieri della Compagnia di Castiglione delle Stiviere tesi a contrastare e reprimere le attività criminali su tutto il territorio dell’Alto Mantovano, anche durante l’attuale periodo di emergenza sanitaria.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.