CORONAVIRUS, PRONTO IL NUOVO OSPEDALE IN FIERA A MILANO: IL PROGETTO NEL SUO COMPLESSO

Milano, 1 aprileÈ definitivamente pronta la più grande struttura ospedaliere costruita in tempi record in Fiera a Milano per contrastare il Covid-19 (coronavirus) che si sta abbattendo in questi mesi sull’Italia e nel resto del mondo. Un’opera interamente finanziata da 1.200 donatori con il loro contributo da 10 euro a 10 milioni.

 

ospedale fiera milano.jpgL’Ospedale, un vero e proprio padiglione del Policlinico, occupa una superficie di 24 mila mq su due livelli con 205 letti per la degenza, l’impiego di 260 medici anestesisti e rianimatori, 510 infermieri e 180 altre figure di supporto.

Il nuovo ospedale è stato inaugurato dal presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana insieme al presidente della Fondazione Fiera, Enrico Pazzali, al direttore generale del Policlinico di Milano che lo avrà in gestione, Pino Belleri e Gerardo Solaro del Borgo, presidente Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine d Malta che ha riportato un messaggio di Guido Bertolaso, l’anima di questo progetto, il vicepresidente della Regione Lombardia Fabrizio Sala e gli assessori regionali Giulio Gallera (Welfare) e Melania Rizzoli (Istruzione, Formazione e Lavoro).

GB (ph Lombardia New)

 

 

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.