EVENTI ALLA POSTUMIA: MOSTRA FOTOGRAFICA, RECITAL E OMAGGIO ALLA CARRIERA DEL SOPRANISTA ANGELO MANZOTTI 

Gazoldo degli Ippoliti, 9 giugnoL’Associazione Postumia ha riaperto i battenti con la bella mostra Arianna Pelizzoni – donna fotografa, a cura di Benito Pelizzoni e Gianni Bellesia con la collaborazione dell’Associazione Mantovana Fotografi e dell’Associazione Bucaneve di Castel Goffredo.

Arianna Pelizzoni – donna fotografa

La mostra, che sta registrando un lusinghiero successo di partecipazione e di critica, sarà visitabile sino a domenica 21 giugno.

Nel rispetto delle regole e delle limitazioni  connesse alla pandemia del coronavirus, “Postumia” propone in Rocca Palatina per la prossima settimana due eventi importanti e significativi:

GIOVEDÌ 18 giugno alle ore 21.00
andrà in scena lo spettacolo
Gli occhi della fotografia – dedicato ad Arianna Pelizzoni

spettacolo

Ne saranno protagonisti I PIÖCC PICCOLA ORCHESTRINA CANTASTORIE CASTELLANI.
Sarà un recital in stile cantastorie dedicato appunto all’arte della fotografia. Attraverso immagini, racconti e canzoni si tratteggerà un percorso all’interno dell’ispirazione, della poesia e dei sentimenti del fotografo e della sua professione, partendo appunto dagli egregi lavori di Arianna esposti in mostra. Il recital nasce da un’idea di Nicola Armanini, che ne sarà anche il co-protagonista, insieme a Marina CastelliAnna Maria VisentiniOscar Maifredi Tamer Abdalla

DOMENICA 21 giugno alle ore 17.30

Omaggio alla carriera del sopranista ANGELO MANZOTTI 
con il festeggiato ANGELO MANZOTTI e la pianista LAURA GATTI

In programma: G.F. Haendel “Lascia ch’io pianga” (dall’opera Rinaldo) – “Ombra mai fu” (dall’opera Serse) – “Dove sei amato bene” (dall’opera Rodelinda); A. Vivaldi “Sposa son disprezzata” (aria dedicata a Farinelli); G. Rossini “Di tanti palpiti” (recitativo e aria dall’opera Tancredi) ; G.F. Haendel “Vivi tiranno” (dall’opera Rodelinda).

Al termine del concerto sarà assegnato ad ANGELO MANZOTTI il “Premio Postumia/Rosina Storchio 2020 per eminenti meriti musicali”.

Arianna Pelizzoni – donna fotografa 1

Seguirà, infine, il momento conclusivo della mostra “ARIANNA PELIZZONI – donna fotografa”, con l’intervento dell’artista fotografa di Cremona MARZIA MAGRI che, presentata da GIANNI BELLESIA, tratterà il tema La donna nella fotografia.

In ossequio alla normativa in essere ed al cosiddetto distanziamento sociale i posti disponibili nel “salone dello stemma” sono limitati. Si prega vivamente di effettuare la loro prenotazione per i due eventi descritti telefonando al cell. 339.8959081.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.