“L’ANGELINA INCONTRA BAGNARA”. IN ROCCA LA MOSTRA DI ANGELA ZINI DAL 25 LUGLIO AL 9 AGOSTO

Bagnara di Romagna, 21 luglio – Venerdì 24 luglio alle ore 19:00 verrà inaugurata la mostra personale di Angela Zini, allestita negli spazi della Rocca sforzesca di Bagnara di Romagna.

Angela Zini (2)

Nella Sala Consiliare saranno esposti i quadri che la pittrice lughese aveva preparato per la mostra di marzo, poi rinviata: tele in acrilico con tante donne rappresentate, alcuni acquerelli con temi introspettivi, una serie di immagini che mescolano disegno ed elementi realistici, ma anche opere create nel periodo di quarantena.

In questi mesi Angela Zini, che ha fatto del dipingere una professione, si è fermata, ha riflettuto, si è reinventata nuovamente e ha sempre cercato di mantenersi in equilibrio.

Angela Zini (1).JPG

Saranno in mostra anche le tavole preparate per il video “Una Storia che vive”, che sarà mostrato all’inaugurazione. Il video è stato realizzato, sotto il coordinamento di Andrea Marchi di Spettacoli Atuttotondo, con una miscellanea di disegni di Angela Zini, che si muovono su panorami del fotografo Franco Ferretti e alcune immagini di Lisa Emiliani e Marco Martini. A ritmo di musica, le immagini si animano andando a descrivere il viaggio di Angelina nel paese di Bagnara in cui la storia riprende vita e il senso di accoglienza si fa concreto nella danza conclusiva con i personaggi che negli anni hanno animato la Festa dei Popoli.

“Il video che abbiamo realizzato si pone obiettivi molteplici, certamente di promozione turistico-culturale, ma con anche un risvolto sociale nell’indicare Bagnara di Romagna come un paese di accoglienza – ha dichiarato il sindaco Riccardo Francone -. Nel cuore della Romagna, il nostro borgo rappresenta un esempio tangibile per cui le radici storiche e culturali e l’attrazione, anche di carattere religioso, possono incontrare in grande armonia e rispetto reciproco le tante culture contemporanee, ciascuna con le proprie tradizioni, nella prospettiva di creare una società rinnovata e una nuova cittadinanza multiculturale”.

l'angelina incontra bagnara

La mostra sarà visitabile nelle giornate del 25 e 26 luglio, dell’1, 2, 8 e 9 agosto, dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 17:00 alle 19:00. Ingresso libero. Sabato 25 luglio alle 17.30 è previsto un laboratorio gratuito per bambini.

Per ulteriori informazioni, chiamare lo 0545 905501.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.