MANTOVA – CELEBRATO IL GIORNO DEL RICORDO CON LE AUTORITA’ CITTADINE

Questa mattina, mercoledì 10 febbraio si è svolta in città la celebrazione del Giorno del Ricordo. Nel Giardino dedicato alle Vittime delle Foibe, presso il Castello di San Giorgio, è stata deposta una corona da parte del Comune e della Provincia di Mantova.

A rendere omaggio alle vittime delle foibe e ai profughi istriani, fiumani e dalmati, erano presenti le autorità cittadine, tra le quali, il sindaco Mattia Palazzi, il prefetto Michele Formiglio e i presidenti della Provincia Beniamino Morselli e del Consiglio Comunale di Mantova Massimo Allegretti.

Presenti alcuni rappresentanti delle forze dell’ordine e delle associazioni vittime e profughi istriani, fiumani e dalmati.

Nel Giardino, per la cerimonia, sono stati esposti anche i Gonfaloni di Comune e Provincia.

“Anche quest’anno, pur se limitati nei tradizionali appuntamenti – ha sottolineato Allegretti – abbiamo voluto rendere omaggio alle vittime delle foibe, al fine di conservare e rinnovare la memoria di quella tragedia e dell’esodo di istriani, fiumani e dalmati dalle loro terre”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.