FESTIVALETTERATURA RENDE FRUIBILI A TUTTI GLI AUDIO INTEGRALI DI 160 INCONTRI DELL’EDIZIONE 2021

Come da tradizione, dopo un assiduo lavoro di riordino e catalogazione, anche il 2022 riparte all’insegna dei pensieri, dei temi e degli autori che lo scorso settembre hanno attraversato le piazze reali e virtuali di Festivaletteratura.

L’archivio sonoro del Festival riapre i battenti con una ricca selezione di audio dell’ultima edizione, riproponendo incontri all’ultima pagina, appassionanti dibattiti sulle questioni sociali e culturali più urgenti del nostro tempo, approfondimenti all’insegna di scienza e ambiente, storia ed economia, arte e poesia, giornalismo e attualità.

Meritano senz’altro un replay le prime volte a Mantova di autrici e autori che hanno incantato il pubblico, tra cui spiccano le interviste al narratore tedesco Bernhard Schlink e al peruviano Santiago Roncagliolo, alla scrittrice etiope-americana Maaza Mengiste, al comico Valerio Lundini, la fumettista Fumettibrutti e al filosofo Slavoj Žižek, senza dimenticare il ritorno di un gigante della narrativa mondiale come Colum McCann, ospite insieme a Gabriele Romagnoli dell’evento conclusivo in Piazza Castello, o gli incontri da remoto con protagonisti Benjamín LabatutAlice WalkerMariana EnriquezRobert MacFarlane, il premio nobel per l’economia Angus Deaton con Anne Case, e molti altri. Non mancano le registrazioni di serie più e meno recenti entrate a pieno titolo nel programma del Festival: dagli accenti  alla Tenda Sordello alle lavagne  nel sagrato della Rotonda di San Lorenzo, dagli appuntamenti di Piazza balcone  nei quartieri della città, alle collane  presso le biblioteche pubbliche mantovane, arricchite nel 2021 dagli apporti di Carlo Ossola, Marco Malvaldi, Francesca Mastrovito, Claudia Durastanti, Elisabetta Bucciarelli, Daniele Piccini, Tullio Avoledo e Fernanda Alfieri.

Le registrazioni degli incontri dell’ultima edizione (così come migliaia di altre registrazioni di edizioni precedenti) si possono ascoltare gratuitamente sul sito dell’archivio del Festival (archivio.festivaletteratura.it) oppure sul profilo Soundcloud di Festivaletteratura, dove gli audio degli incontri dell’edizione 2021 sono raccolti in un’apposita playlist.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.