NEL CUORE DI REGGIOLO PARTE IL SECONDO STRALCIO DI LAVORI PER LA RIQUALIFICAZIONE DI PIAZZA MARTIRI

Sono iniziati i lavori di riqualificazione del secondo stralcio di Piazza Martiri, un intervento dal valore di circa 1 milione di euro, che nell’arco di un anno completerà il progetto di riqualificazione del centro storico di Reggiolo.

Il cantiere sarà diviso in quattro stralci funzionali per diminuire i disagi ai cittadini residenti, ai commercianti e agli operatori ambulanti del mercato. Nella prima fase degli interventi sono stati abbattuti alcuni alberi malati e con grossi problemi di staticità rilevati, dopo accurate verifiche tecniche, dal Consorzio fitosanitario provinciale. Il progetto prevede anche la messa a dimora di una decina di nuovi alberi nell’area verde.

“Si tratta di un progetto pensato e ragionato – ha spiegato il sindaco di Reggiolo Roberto Angeli – per essere allineato con quello del primo stralcio, cercando quindi di valorizzare le aree pedonali e verdi oltre ai monumenti e gli edifici storici che circondano la piazza come il teatro e Villa Manfredini”.

C’è grande soddisfazione per i nuovi interventi. “Siamo molto contenti di questo inizio di cantiere – ha continuato Angeli – perché rappresenta per noi una sorta di sogno che si sta realizzando. Solo sette anni fa avevamo portato in consiglio comunale il Piano organico, un progetto strategico che prevedeva 20 interventi pubblici e privati da attuare. Oggi possiamo dire che anche l’ultimo che era previsto è partito. Tutto questo grazie alla lungimiranza della regione Emilia-Romagna che ha investito nei comuni colpiti dal terremoto ricostruendo non solo gli edifici, ma anche gli spazi pubblici”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.