L’opera prima “ARGENTO VIVO” di PUGLISI vince la quarta edizione del MANTOVA LOVERS INTERNATIONAL SHORT FILM FESTIVAL

E’ “Argento Vivo” dell’esordiente Giantommaso Puglisi il cortometraggio vincitore della quarta edizione del Mantova Lovers International Short Film Festival, la cui finale si è svolta nella serata di venerdì) 27 maggio nell’Auditorium del Conservatorio “Lucio Campiani”. L’evento è stato organizzato da Film Commission Mantova con il patrocinio del Comune di Mantova.

Stefano Campagna e Giantommaso Puglisi

Il concorso internazionale di cortometraggi dedicati all’amore ha, così, premiato un’opera prima italiana. Il protagonista di “Argento Vivo” è Alfredo, un uomo che affronta la sofferenza della moglie malata costruendo un dispositivo che gli permette di rivivere in prima persona alcuni ricordi impressi su vecchie pellicole Super8. Il regista, il fiorentino trentaseienne Giantommaso Puglisi, è al suo primo cortometraggio dopo una carriera nel mondo della fotografia e del video. Ha sviluppato l’idea nel 2020, in piena pandemia, insieme all’amico Stefano Campagna, co-autore, co-produttore e direttore della fotografia.

A dare un tocco di originalità al mini-film è anche l’utilizzo particolare del colore, frutto della collaborazione con Brian Singler, affermato colorist cinematografico americano che Puglisi e Campagna hanno contattato tramite Instagram e fatto appassionare al loro progetto.

Il vincitore del “Miglior Corto”  si è aggiudicato una Masterclass a Fabrica, il centro di ricerca sulla creatività fondato da Oliviero Toscani e Luciano Benetton, che raccoglie studenti da tutto il mondo.

Ilde Mauri

Gli altri premi sono andati a: Ilde Mauri (Miglior Attrice), romana classe 1992, per il corto “Alima” di cui è anche regista; al napoletano Gianfranco Gallo (Miglior Attore) per “La vedova più bella del paese” e ad Antonio Losito (Miglior Regia) per “Pappo e Bucco”. Tutti i corti premiati entreranno di diritto in gara alla prossima Biennale del Cortometraggio di Vicenza.

Durante la serata sono stati proiettati tutti gli otto cortometraggi finalisti, selezionati tra le centinaia in concorso da una giuria multidisciplinare composta dallo scultore Paolo Cavinato, dall’imprenditrice cinematografica Silvia Protti, dal regista teatrale Federico Bertolani e dall’attrice Maria Roveran. Quest’ultima, madrina di questa edizione di Mantova Lovers, è annoverata tra le migliori attrici della nuova generazione e, durante la serata, ha raccontato le sue collaborazioni con nomi prestigiosi del cinema italiano e il suo percorso artistico.

Mauro Balletti

Presidente di giuria e vincitore del primo Lovers Award (il riconoscimento che da quest’anno Film Commission Mantova assegna ad artisti e protagonisti che hanno interpretato l’amore nella loro carriera) Mauro Balletti: artista poliedrico, fotografo, pittore, direttore creativo, conosciuto al grande pubblico per le geniali copertine realizzate per tutti gli album di Mina, capaci di rendere la cantante una vera e propria icona pop. Balletti si è raccontato sul palco di Mantova Lovers, dall’approccio creativo sulle sue opere al ruolo dell’artista oggi e al rapporto speciale instaurato con Mina.

nella foto giuria e premiati

“Anche in questa edizione – afferma il direttore artistico del festival Mantova Lovers Claudio Pelizzer – abbiamo dato spazio a tanti giovani, confermando Mantova Lovers come un punto di riferimento per coltivare i nuovi talenti del cinema. In tutti i corti finalisti abbiamo trovato un livello creativo e tecnico altissimo. Ora si inizia a lavorare per la quinta edizione”.

Il Mantova Lovers International Short Film Festival è organizzato da Film Commission Mantova con il patrocinio e il contributo del Comune di Mantova e il contributo della Fondazione Comunità Mantovana e della Fondazione Bam, in collaborazione con Fabrica Research Center, Biennale del Cortometraggio di Vicenza, Mymovies, Filmfreeway e AIR 3 – Associazione italiana registi. Partner per l’accoglienza di artisti e giuria: Ristorante Sucar Brusc e Residenza Leon d’Oro.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.