POSSENZA. UNA NUOVA SCULTURA DI MARIO PAVESI POSIZIONATA DAVANTI ALLA ROCCA DI REGGIOLO

Una nuova scultura di Mario Pavesi impreziosisce il centro storico di Reggiolo. L’opera dal titolo “Possanza”, che rappresenta un grande toro in bronzo di 4,5 metri e dal peso di circa 10 quintali, è stata concessa gratuitamente dall’artista.

Angeli e Pavesi davanti alla scultura Possanza

La scultura ha un valore di circa 170mila euro ed è un importante simbolo di una reazione spontanea, che invita tutti a non farsi travolgere dai tempi difficili.

“La determinazione che incarna questo toro – ha spiegato l’artista – deve essere la nostra determinazione nel credere nelle opportunità che la storia e la cultura del nostro Paese ci hanno messo a disposizione. Un invito a investire nella valorizzazione del patrimonio di un Paese meraviglioso come l’Italia. Dobbiamo essere capaci di volerci bene”.

Questa non è l’unica opera di Pavesi che si può ammirare a Reggiolo. Oltre al toro, che proprio stamattina è stato posizionato sul lato est del cortile esterno della Rocca con il muso rivolto verso Palazzo Sartoretti, sempre davanti alla Rocca si trova un’altra maestosa opera di Pavesi dal titolo “Inquietudine”, un cavallo irrequieto dedicato alla forza e all’intraprendenza dei reggiolesi.

L’inaugurazione della nuova scultura è prevista per il 17 settembre in occasione della Festa della zucca.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.