TUTTI IN BICICLETTA NELLE CAMPAGNE DI CAMPEGINE – Domenica 23 ottobre con partenza dal Museo di Casa Cervi

Dalle 9 alle 12:30 un interessante itinerario ciclistico aperto a tutti nelle terre campeginesi, tra la natura di Valle Re, i murales della Snatt e l’eleganza di Villa Fulcini–Giacobazzi. Partenza e ritorno al Museo Cervi. Iscrizioni aperte.

Domenica 23 ottobre un appuntamento imperdibile per tutti gli amanti della bicicletta e della natura. Dalle 9 alle 12,30 si terrà l’itinerario ciclistico aperto a tutti “Nella campagna di Campegine. Alla ricerca dell’acqua perduta”, che porterà alla scoperta dei siti naturalistici e delle bellezze artistiche del Comune reggiano.

Punto di partenza, il Museo di Casa Cervi di Gattatico, dove si farà anche ritorno, non prima di un aperitivo di saluto con vini locali. L’appuntamento fa parte del progetto “Storie e paesaggi della Bassa Val D’Enza: in bicicletta alla scoperta della pianura tra l’Enza e i Po”, a cura dell’Istituto Alcide Cervi e delle sezioni reggiane del CAI.

Un’iniziativa volta a far scoprire le bellezze naturalistiche e architettoniche del territorio all’insegna della mobilità dolce e dell’attività all’aria aperta, coinvolgendo diverse realtà del territorio.

Per informazioni è possibile chiamare i numeri 0522 678356 (Paola Varesi) o 370 3654948 (Marino Bigi). Iscrizione obbligatoria entro venerdì 21 ottobre presso la propria società ciclistica. I non associati possono chiamare il numero 0522 430266 o scrivere alla mail attività sezionali@caireggioemilia.it (in questo caso è prevista una quota di € 2 per l’assicurazione da versare alla partenza).

  • IL PROGRAMMA

Il 23 ottobre si andrà alla scoperta delle campagne di Campegine, a partire dalla straordinaria riserva idrica costituita dai fontanili di Valle Re, passando per reticoli di bonifiche e canali, circondati dai prati stabili con un ricco manto erboso, alla base della produzione del parmigiano-reggiano.

Lungo il percorso non mancheranno altri elementi di ragguardevole bellezza: si potranno infatti ammirare i giganteschi e splendidi murales, dipinti sulle pareti della ditta Snatt da artisti internazionali; si sosterà anche davanti a villa Fulcini – Giacobazzi, elegante esempio di struttura neoclassica. Conclusione piacevole e conviviale, con un gradito aperitivo presso l’accogliente azienda agricola Ferretti Vini di Case Cocconi.

La partenza è prevista per le ore 9 dal Museo Cervi, dove si farà ritorno verso le 12,30. Guideranno l’escursione gli esperti Giovanni Cagnolati e Claudio Mori.

L’iniziativa, patrocinata dai vari Comuni della bassa Val d’Enza, si avvale della collaborazione organizzativa di: Tuttinbici RE, Bicinsieme PR, Ciclistica Gattatico e Mtb S.Ilario; l’Avis di Campegine e Gattatico, la Polisportiva di Campegine. Sponsor della manifestazione, il Caseificio Milanello e il negozio Levante Bike di Sorbolo a Levante.

Per informazioni è possibile telefonare ai numeri 0522 678356 (Paola Varesi) o 370 3654948 (Marino Bigi). Iscrizione obbligatoria entro venerdì 21 ottobre presso la propria società ciclistica. I non associati possono chiamare il numero 0522 430266 o scrivere alla mail attività sezionali@caireggioemilia.it  (in questo caso è prevista una quota di € 2 per l’assicurazione da versare alla partenza).


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.