RONCOFERRARO – FESTA DEI RISOTTI “LA GASAIGA” A CORTE GRANDE DAL 30 AGOSTO AL 1° SETTEMBRE

Venerdì 30, sabato 31 agosto e domenica 1° settembre 2019 torna nella storica Corte Grande di Roncoferraro (Mn) la FESTA DEI RISOTTI “LA GASAIGA”, una tre giorni che vuole essere un’occasione per gustare della buona cucina della tradizione mantovana.

La festa è ormai da anni divenuta un emblema, un fiore all’occhiello della gastronomia locale puntualmente organizzata e gestita dal Comitato Manifestazioni Roncoferraro, con il patrocinio del Comune. Continua a leggere

RONCOFERRARO – FESTA DLA PSINA A CORTE GRANDE: quattro serate di ottima cucina della tradizione mantovana

Tenetevi pronti! A Roncoferraro (Mn) da sabato 27 a martedì 30 luglio 2019 a Corte Grande arriva la FESTA DLA PSINA (ricetta De.Co.), con stand gastronomico e intrattenimenti musicali ogni sera. Una manifestazione ormai consolidata e apprezzata anche dagli estimatori del famoso pesciolino d’acqua dolce che per gustare i piatti tipici della cucina mantovana, arrivano da molti paesi e province limitrofe.

Oltre al risotto con la psina si potranno gustare altre ricette locali come ad esempio il risotto col salamellotortelli di zuccagrigliata mista di carnepatatine fritte e Grana Padano e molto altro ancora. Continua a leggere

RONCOFERRARO – NEL REGNO DEL VIALONE NANO ARRIVA LA FESTA DEL RISO IN CORTE GRANDE

È tutto pronto a Roncoferraro per la 13ª edizione della FESTA DEL RISO in CORTE GRANDE. Il suo denominatore comune è la degustazione del piatto principe della tradizione culinaria locale, il risotto, cotto come soltanto in certe parti del mantovano si fa: “alla pilota” (riso sgranato), che solleticherà l’appetito a molti intenditori e non solo.

Sulle tavole della Festa saranno disponibili i migliori risotti della tradizione mantovana tra cui due De.C.o. e molte altre tipicità del territorio, ma il piatto principe, sarà sempre il risotto alla pilota. La manifestazione è organizzata dall’Associazione Pro loco “Paolino Fornara” in collaborazione con i Comitati di paese e con le Associazioni locali e con il patrocinio del Comune di Roncoferraro. Continua a leggere

PROVINCIA DI MANTOVA – LUNEDÌ 27 MAGGIO STOP ALLA CIRCOLAZIONE SULLA PROVINCIALE 30 TRA VILLANOVA DE BELLIS E CADÈ

strada chiusa per lavoriCon Ordinanza Temporanea n. 587/2019, l’Ente Provincia di Mantova informa la chiusura al traffico della S.P. 30 Mantova – Roncoferraro – Villimpenta nel tratto Villanova de Bellis – Cadè, nel territorio dei comuni di Roncoferraro e S. Giorgio Bigarello, per il ripristino urgente di un attraversamento sottopassante la strada.

Dalle ore 8.00 alle ore 22.00 di lunedì 27 maggio 2019, per consentire l’esecuzione tempestiva dell’intervento, la circolazione sarà deviata su SP 71 “Castelbelforte-Cadè”, SP ex SS 10 “Padana Inferiore”, tratto di collegamento tra SP ex SS 10 “Padana Inferiore” e Rotatoria A22 Casello di Mantova Nord e SP 95 Bretella di Valdaro.

Nel tratto stradale su cui sarà vietato il passaggio, da tempo, vi è un attraversamento sottopassante la strada che necessita di un intervento urgente di ripristino a seguito di ispezioni visive del personale del Servizio Gestione e Manutenzione Strade dell’Area Lavori Pubblici e Trasporti della Provincia.

Per effettuare i lavori in sicurezza, vista l’esigua larghezza della strada, occorre chiudere la porzione della provinciale 30.

20190524092602_PD_2019_587.rtf

 

RONCOFERRARO – LA FESTA DEL PESCE “DI NOSTAR FOS” COMPIE 40 ANNI

Roncoferraro, paese poco lontano da Mantova, dal Mincio  e dal Po, in una zona ricca di acqua, dove i canali scorrono per chilometri nelle campagne e le risaie sono di casa, dal 23 al 26 maggio 2019 si festeggiano i 40 anni della “Festa del pesce d’acqua dolce”, una tre giorni che vuole essere un’occasione per gustare della buona cucina mantovana. La festa è divenuta un emblema della gastronomia locale puntualmente organizzata e gestita dal Comitato Manifestazioni Roncoferraro, con il patrocinio del Comune locale che nel dicembre 2014 ha deliberato la De.Co. per il “Risotto con la psina”, piatto principe della festa.

La manifestazione si svolge nella prestigiosa Corte Grande, antica struttura rurale che risale al ‘700 collocata nel cuore del centro abitato che fino a cinquant’anni fa, era un’azienda agricola tra le più floride del Sinistra Mincio. Continua a leggere

CONFAGRICOLTURA MANTOVA – POSITIVI GLI INCONTRI INFORMATIVI PER LA CIRCOLAZIONE DELLE MACCHINE AGRICOLE

Con l’appuntamento di questa mattina 85 febbraio) a Piubega, si è chiuso il ciclo di incontri informativi dedicati alle corrette norme di circolazione stradale per le macchine agricole, organizzati da Confagricoltura Mantova con la preziosa collaborazione della Polizia Stradale di Mantova.

31-01-2019 Incontro formativo con Polizia Stradale.jpg

I cinque momenti sono andati in scena su tutto il territorio provinciale (a Roncoferraro, Gazzuolo, Mantova, Pieve di Coriano e Piubega) ed hanno fatto registrare una straordinaria partecipazione di pubblico. Continua a leggere

MANTOVA – FESTA DI SANT’ANTONIO ABATE: CULTURA E TRADIZIONE. TANTE INIZIATIVE ORGANIZZATE DAL CONS. AGRITURISTICO MANTOVANO

SANT'ANTONIO ABATE STATUA LIGNEA.jpgIl 17 gennaio il mondo contadino celebra Sant’Antonio, e l’agriturismo mantovano, con i mercati contadini della nostra provincia, si prepara a festeggiare. Il Santo Abate fu scelto dagli abitanti delle campagne quale protettore delle loro bestie e fu allora che accanto alla figura del santo comparve il porcellino rosa, simbolo di salute e di prosperità. Presente in ogni stalla nell’atto di benedire il bestiame, la sua immagine proteggeva il benessere degli animali della corte.

Nella giornata dedicata a Sant’Antonio, durante la S. Messa, il parroco impartisce la benedizione del sale che ogni persona porta in chiesa. Il sale, segno spesso di “saggezza” una volta benedetto veniva consumato come prevenzione per le malattie. Sant’Antonio è una figura molto significativa per la cultura e la religiosità contadina e ancora oggi, è parte integrante dell’immaginario collettivo. Per questo motivo, anche quest’anno viene celebrata attraverso numerose iniziative promosse dal Consorzio agrituristico mantovano. Continua a leggere

BARBASSO – PREMIO MERLIN COCAI 2018: DEBUTTO DELLA COMPAGNIA DI TEATRO “L’AMBULEJO”

Sabato 24 Marzo alle ore 21 Sala civica “Capi” di Barbasso di Roncoferraro, va in scena la Compagnia di Teatro “L’Ambulejo”, secondo appuntamento del Festival di Teatro Dialettale Mantovano, giunto alla sua nona edizione, per l’assegnazione dell’ambito premio Merlin Cocai.

foto compagnia teatro ambuleio.jpg

Il titolo della rappresentazione “Pignaseca Pignaverda“ la dice lunga già da sola: Felice Pastorino, soprannominato Pignaseca ancora da quando ragazzo andò a lavorare alcuni anni al porto di Genova, è uno che si è arricchito col proprio lavoro e che ora possiede parecchie biolche di terra, alcuni palazzi e un consistente “conto” in banca, una parte del quale dovrà costituire la dote della figlia Malia. Continua a leggere

BAMBINI E ANZIANI INSIEME SULLE TRACCE DEL MITO E DELL’ARTE CON SEGNI D’INFANZIA ALL’ISTITUTO GERIATRICO DI RONCOFERRARO

sara-zoia-mg_5797

Giovedì 22 febbraio, le classi della scuola primaria di Roncoferraro dedicano una mattina di lavoro al tema dell’arte e del mito attraverso un’attività ideata dall’Associazione Segni d’infanzia e resa possibile grazie al contributo della Fondazione Antonio Nuvolari. Si avvia così una collaborazione fra l’Associazione che opera su Mantova, oltre che a livello nazionale e internazionale, e la Fondazione di Roncoferraro che, condividendo l’importanza di strutturare proposte di qualità per bambini che siano occasione per condividere una riflessione e offrire spunti e stimoli, sceglie un’attività di Segni d’infanzia da ospitare in uno spazio apposito dell’Istituto Geriatrico che si apre per l’occasione alle scolaresche. Continua a leggere

RONCOFERRARO – FINE SETTIMANA A CORTE GRANDE CON LA FESTA DEI RISOTTI “LA GASAIGA”

Roncoferraro-festa del riso1

Da venerdì 1° a domenica 3 settembre 2017 torna a Roncoferraro, in Piazza Corte Grande, la FESTA DEI RISOTTI “LA GASAIGA”, l’ultima delle tre grandi feste di paese.
Saranno serviti piatti come il risotto alla pilota, quello con la psina (con il marchio De.Co.), quello con le rane oltre a due piatti “fuori menù”: risotto con le lumache in umido e il tradizionale sugolo (tipo budino fatto con l’uva). Continua a leggere