LA SERA E I NOTTURNI DAGLI EGIZI AL NOVECENTO alla Basilica Palladiana di Vicenza

WP_20150307_17_42_03_Prodi Mendes Biondo (giornalista)

Considerare la mostra di Goldin come se fosse un saggio accademico è l’errore che non permette l’accesso alla sua bellezza.La poetica di Tutankhamon, Caravaggio, Van Gogh. La sera e i notturni dagli Egizi al Novecento è la stessa che potremmo trovare nei testi di Bataille o negli scritti di Artaud (passeggiare per le quelle stanze sembra quasi come leggere dei passi da Eliogabalo o l’Anarchico incoronato). Ci si sposta dalla leziosità dei parrucconi per sentire l’arte in tutte le sue fibre, così come lo stesso curatore ammette quando scrive: “L’idea di questa mostra si feconda nell’approfondimento della Fenomenologia della percezione di Maurice Merleau-Ponty, libro epocale per gli studi nel XX secolo, uscito nel 1945 da Gallimard a Parigi. C’è un passo, in modo particolare, attorno a cui si è sviluppata la mia riflessione circa il tema della notte, e dal quale parte il progetto di questa esposizione: “Quando, per esempio, il mondo degli oggetti chiari e articolati si trova abolito, il nostro essere percettivo amputato del suo mondo delinea una spazialità senza cose. E’ ciò che accade nella notte. Essa non è un oggetto di fronte a me, ma mi avvolge, penetra attraverso tutti i miei sensi, soffoca i miei ricordi, cancella quasi la mia identità personale […].” Continua a leggere

MANTOVA OSPITA “IL GIARDINO INCANTATO”

image  di Mendes Biondo (giornalista)

MOSTRA PROLUNGATA SINO AL 5 LUGLIO 2015

Palazzo Te a Mantova ospita, per la seconda volta, una mostra dedicata all’arte cinese e lo fa con grande stile e gusto espositivo.

Le opere di Ai Weiwei  assieme a quelle dei suoi collaboratori Meng Huang e Li Zhanyang, che trovano il loro contesto nella mostra intitolata Il Giardino Incantato,  riescono ad instaurare un piacevole dialogo con gli affreschi del ‘500 del palazzo ed in alcuni casi portano l’esegesi di entrambe le opere ad un livello più elevato. Continua a leggere

SETTIMANA DELLA LEGALITA’: SERATA CON I CONIUGI AGOSTINO

coniugi Agostino                                                                                                                    

di G.Baratti (giornalista)

GONZAGA – I coniugi Vincenzo e Augusta  Agostino saranno a Gonzaga in occasione di una serata speciale, organizzata da Acli Gonzaga in collaborazione con l’Amministrazione comunale per testimoniare la sensibilità e l’impegno della comunità gonzaghese durante la settimana della legalità. L’appuntamento è fissato per mercoledì 18 marzo alle ore 21 in sala civica. Continua a leggere

RODIGO – Fondazione Villa Carpaneda si presenta con nuove brochures

Rodigo 11          Rodigo 1

di Paolo Biondo (giornalista)

RODIGO – La raccolta del 5 per mille unisce le generazioni che insieme si pongono al fianco di una realtà come Villa Carpaneda di Rodigo, una struttura che si prodiga per far sì che il presente non perda i contatti con il futuro.

Rodigo 10Rodigo 9

Si è svolta ieri sabato 14 marzo, nell’aula biblioteca dell’Istituto comprensivo rodighese la cerimonia della consegna degli attestati e dei riconoscimenti ai giovani studenti della 3B secondaria Vittorino da Feltre che sono stati protagonisti con i loro docenti del progetto ideato dal direttore generale dell’Istituto, Rossano Viviani, e condiviso sia dal consiglio d’amministrazione della Fondazione Villa Carpaneda Onlus e sia dalla direzione didattica, a partire dalla dirigente Maria Teresa Ruberti. Continua a leggere

Aperto il CENTRO DONNE MANTOVA a Cerese di Borgo Virgilio

Centro Donne Mantova

di G.Baratti (giornalista)

A Cerese di Borgo Virgilio si è inaugurato oggi alla presenza delle autorità locali il “Centro Donne Mantova” Cooperativa Sociale Onlus.

Il Centro è uno spazio in cui donne vittime di violenza, sole o con figli minori, possono trovare accoglienza, ascolto, sostegno e consulenza nel rispetto della loro volontà.

L’équipe è formata da professioniste che operano da anni con donne in situazioni di disagio e con minori. Si avvale, inoltre, di un gruppo di volontarie adeguatamente formate per coadiuvare il lavoro delle operatrici. Continua a leggere

RIVALTA S/MINCIO – L’ARTE DI ALBERTO TONINI

   Tonini3

di Paolo Biondo (giornalista)

RIVALTA SUL MINCIO – Quando la passione trasforma l’hobby in arte ecco che dalle mani e dalla fantasia di Alberto Tonini nascono opere semplici che al tempo stesso sono cariche di fascino e foriere di delicate emozioni.

Tonini2

L’artista rivaltese una volta completato il suo percorso lavorativo decide di dare voce alla sua passione per la creazione da un lato di oggetti di uso quotidiano, vedi tavoli in ferro battuto e marmo o piastrelle, e dall’altro di modelli in scala minore di monumenti locali o strumenti di lavoro tipici del luogo. Continua a leggere

Giorgio Montorio “colpisce” con Diabolik

LitoMontorio di Paolo Biondo (giornalista)

Il fumetto; momento di svago o strumento per far cultura; qualunque sia l’angolazione da cui si ammira questa espressione artistica che con i suoi eroi e miti ha segnato per molte generazioni il lento scorrere delle stagioni, il denominatore comune per moltissimi appassionati, da Bolzano a Canicattì, è la “matita” di un artista come Giorgio Montorio. Continua a leggere

Incontro a Rivalta s/Mincio sulla figura di Ivana Ceresa

A4 stampa marzo (1)

di Paolo Biondo (giornalista)

RIVALTA SUL MINCIO – Si torna a parlare in riva al Mincio, a Rivalta sul Mincio, di Ivana Ceresa, del suo pensiero, della sua umanità, e delle sua opera.

Domenica 15 marzo, infatti, il Gruppo Culturale Rivalta propone un nuovo incontro per conoscere ed apprezzare l’impegno profuso su vari fronti, da quello sociale a quello spirituale, da una studiosa che da sempre si è definita “donna di fiume”. Continua a leggere

COMACCHIO – LIBERATE IN VOLO di LINDA BRINDISI

      4 5

di G.Baratti (giornalista)

In esclusiva le prime foto scattate all’aquilone costruito e dipinto dall’artista Linda Brindisi per la manifestazione LIBERATE IN VOLO che si terrà a Comacchio e alla Casa Museo di Remo Brindisi a Lido di Spina dal 28 al 30 marzo 2015.

Linda, è molto attenta all’utilizzo dei materiali naturali e di riciclo, con i quali realizza grandi formati su cui dipinge e fa dipingere, in performance guidate. Continua a leggere

“MARIO TOGLIANI 1912 – 1978” – inaugurazione 14 marzo 2015 alle ore 17,00

 DSC_4105

CLICCA PER VEDERE IL VIDEOhttp://dai.ly/x16wxkq

di G. Baratti (giornalista)

E’ stata presentata ufficialmente dal sindaco di Gazzoldo degli Ippoliti, Nicola Leoni, la mostra dedicata all’artista milanese, ma di origine mantovana, “Mario Togliani 1912 -1978”, al Museo d’Arte Moderna di Gazoldo degli Ippoliti  che si terrà dal 14 marzo al 3 maggio 2015. L’esposizione è curata a quattro mani dal pittore Renzo Margonari e dal critico d’arte e neo direttore del Mam, Gianfranco Ferlisi. Continua a leggere