MANTOVA – Si pedala … solidale in bici … con gli amici

di Paolo Biondo

Ragazzi e ragazze, signore e signori ci siamo; domenica 20 settembre a Mantova si pedala … solidale.
Ad abbinare l’attività fisica vissuta con l’utilizzo della bicicletta e la grande possibilità di essere d’aiuto al prossimo, sarà l’appuntamento denominato: “In bici … con gli amici”.

11111111111111111111

A ideare e curare nei minimi particolari questa iniziativa sono i responsabili dell’associazione Donnextrà che hanno al proprio fianco per l’occasione Csi, Polisportiva Andes, Cooperativa sociale Fiordaliso e l’associazione Genitori della Casa del Sole.

La manifestazione tra le altre cose dispone del patrocinio della Regione Lombardia e della Provincia di Mantova, della collaborazione della Fondazione Comunità Mantovana, del Csvm, del Parco del Mincio e della Pro Loco “Amici di Rivalta” e del sostegno della Trattoria Isidora e della Banca di Credito Cooperativo Cassa Padana.

Il progetto di fondo dell’evento è quello di far conoscere alle persone, anche attraverso un momento di semplice condivisione di una escursione in bici, il paziente e fondamentale lavoro in ambito socio-assistenziale che viene svolto dai volontari delle realtà che promuovono la mattinata.

La giornata si apre con il ritrovo dei partecipanti e l’operazione d’iscrizione, previsto questo alle 9,30 alla Trattoria Isidora in Largo Primo Maggio nel quartiere di Borgo Angeli a Mantova.

4480933

Prima di iniziare a pedalare, con meta Grazie di Curtatone dove sarà possibile da un lato respirare la spiritualità del Santuario della Beata Vergine e al tempo stesso ammirarne le sue bellezze architettoniche ed artistiche, ai presenti verranno poste in visione le bici costruite dai genitori di alcuni ragazzi ospiti delle associazione organizzatrici dell’evento. Alle 10, quindi la variopinta comitiva si muoverà in direzione del borgo curtatonense.

Una volta raggiunta la località di Grazie due saranno le opportunità messe a disposizione dei partecipanti.

La prima sarà quella di ritornare al punto di partenza mentre la seconda sarà quella di spingersi tre chilometri più avanti per visitare il borgo di Rivalta sul Mincio e più nello specifico Fondo Mincio, area lambita dal corso del fiume ove è presente tra gli altri anche l’Ostello del Mincio.

paolo2

Alle 12 sia gli uni e sia gli altri si ritroveranno nel piazzale della Trattoria Isidora, contesto che dalle 12,30 diventerà il cuore pulsante della manifestazione in quanto si potranno gustare le specialità tipiche della tradizione gastronomica mantovana.

Il costo della partecipazione a questa escursione in bici con finale conviviale sarà di 10 euro, comprendente anche la colazione iniziale oltre ovviamente al pranzo conclusivo.

 

Annunci

Rispondi