MANTOVA – AFFABULAZIONI AL MUSEO

Venturini

PARTECIPAZIONE GRATUITA PREVIA PRENOTAZIONE

di G.Baratti

Per il ciclo quattro chiacchiere sui principali cereali e quattro interviste a personaggi straordinari al Museo Archeologico Nazionale di Mantova, (ingresso da Piazza Sordello) questa settimana e precisamente martedì 29 settembre 2015 alle ore 17,30 è di scena IL RISO spiegato in ogni sua parte da Gilberto Venturini, noto ristoratore e presidente della Condotta Slow Food di Mantova.

Il riso è un alimento complesso del quale non è facile distinguere la qualità buona da quella mediocre, soltanto in Italia si coltivano più di cinquanta varietà di riso, diverse per forma (chicchi corti o lunghi), dimensione (piccoli o grossi) e contenuti (glutinoso, integrale, brillato, parboiled).

prodotti_immagine_id3In questa chiacchierata saranno dati tutti gli strumenti che servono per potersi districare da questa imbrogliata matassa, della quale si servono i mercanti per vendere al consumatore risi falsi, difettosi o scadenti.

Gilberto Venturini spiegherà, inoltre, la differenza tra un Vialone nano e un Carnaroli e chiarirà perché non si può fare un risotto con il Basmati o il Patna.

I Pomeriggi al Museo sono una serie di appuntamenti con un denominatore comune: l’alimentazione consapevole, sostenibile, in ultima analisi, di qualità; si rivolgono alla cittadinanza in generale e nello specifico a famiglie e ad adulti, anche se alcuni temi trattati sono di interesse anche per studenti delle Scuole Secondarie di Primo e di Secondo Grado.

Tutti gli incontri sono progettati e coordinati da Gilberto Venturini, Presidente della Condotta Slow Food di Mantova. Gli eventi sono a cura di Condotta Slow Food di Mantova e Labter-Crea in collaborazione con Consorzio Oltrepò Mantovano e Soprintendenza Archeologia della Lombardia Museo Archeologico Nazionale

Si ricorda che il prossimo appuntamento sarà fissato per giovedì 1 ottobre sempre alle 17,30 con “Il frumento e il pane”, chiacchierata con la scrittrice Giussi Quarenghi e Alessandro Mastrangelo

Tutte le attività sono gratuite, ma per partecipare occorre prenotarsi

Per PRENOTAZIONI e INFORMAZIONI:

Cel: 333/80 54 566 mail: radicialimentazione@gmail.com

facebook.com/radici alimentazione

Annunci

Rispondi