REGGIOLO – ESERCITAZIONE PER I VOLONTARI DELLA PROTEZIONE CIVILE

EsercitazioneI volontari della Protezione civile San Venerio di Reggiolo si preparano a fronteggiare le situazioni d’emergenza. Sabato mattina, al parco delle Pradelle adiacente alla Rocca di Reggiolo si è svolta un’importante esercitazione che ha visto i volontari, coordinati dal presidente Rosa Destito, alle prese con una serie di manovre e attività utili in caso di emergenza.

L’esercitazione ha previsto l’attivazione del servizio di segreteria con l’allestimento di una base dotata di radiotrasmittenti per mantenere la comunicazione tra i capisquadra che hanno coordinato i volontari  sui vari scenari di emergenza previsti.

L’esercitazione prevedeva: l’utilizzo della pompa sommersa, il funzionamento della torre faro e il funzionamento dei macchinari per l’emergenza neve. Inoltre i volontari si sono esercitati a creare la cosiddetta “Coronella” con la sistemazione di sacchi per arginare l’acqua in casi di piena e di formazione di fontanazzi.

All’appuntamento erano presenti il sindaco Roberto Angeli e l’assessore al Volontariato Aldo Michelini, che hanno voluto portare il loro saluto ai volontari presenti e testimoniare l’importanza dell’attività di protezione civile per la sicurezza della comunità.

Annunci

Rispondi