MANTOVA CAPITALE DELLA CULTURA – SCOPRIAMO I LAVORI DI UNA VOLTA e LO STREET FOOD dello CHEF FABRIZIO FERRARI

di G.Baratti

ARTE e INGEGNO in collaborazione con Confartigianato Impresa e con il patrocinio del Comune di Mantova, torna nell’antica piazza Sordello, dedicata al poeta mantovano del XIII secolo, Sordello da Goito, nei giorni di domenica 24 e lunedì 25 aprile FESTA DELLA LIBERAZIONE e successivamente domenica, 1° MAGGIO, con una serie di appuntamenti dedicati al tema del lavoro, rappresentato dall’artigianato creativo e dai “lavori di una volta” e il buon cibo.

Nella tre giorni a partire dalle 9 e fino alle 19 tutta la piazza sarà in festa: domenica 24 arriverà da Piubega il Presepe vivente; lunedì 25 un fabbro per tutto il giorno si metterà a disposizione dei turisti per la dimostrazione di come si lavora il ferro a mano; il 1° maggio, il Gruppo Arti e Mestieri di Volta Mantovana presenterà i mestieri di una volta, quale l’intarsiatore, l’impagliatore e tanti altri lavori ormai scomparsi dal nostro quotidiano perché sostituiti da quelli costruiti in serie dalle grandi aziende.

Non mancherà di certo lo STREET FOOD di Fabrizio Ferrari che per l’occasione presenterà il risotto alla parmigiana con gocce di agretto (vino rosso) e basilico in omaggio alla nostra bandiera italiana; ma non solo risotto, si potrà gustare come sempre, le piadine tirate sul momento con salumi e formaggi e come dessert: dolci tipici della tradizione mantovana.

Ad allietare gli eventi in tutti e tre i giorni, musica dal vivo con Maristella e Barbara.

Ci saranno laboratori creati appositamente per i bambini come ad esempio sul tema “dipingi la bandiera” e “giochi di legno e di ferro”, giocattoli tutti rigorosamente costruiti a mano per mettere a contatto anche i più piccoli con l’artigianato.

Fabrizio Ferrari

Come ci spiega il presidente di Arte e Ingegno, Fabrizio Ferrari – “Il centro di Piazza Sordello verrà adornato con gli alberi dell’Associazione dove saranno collocati tanti palloncini colorati di bianco, rosso e verde e striscioni di cartone sagomati a forma di bambini che si danno la mano;ci sarà tanto spazio dedicato ai bambini, ma anche per gli adulti dove poter sostare per degustare i prodotti dello STREET FOOD e ascoltare buona musica”.

Annunci

Rispondi