GAZOLDO DEGLI IPPOLITI – UNA DOMENICA DI APPUNTAMENTI CON L’ASSOCIAZIONE POSTUMIA

Museo_delle_Cere_a_Gazoldo_degli_Ippoliti__foto_andrea_cherchi__

di Mendes Biondo

Un appuntamento imperdibile, quello di Domenica 29 Maggio, che trasformerà il Comune di Gazoldo degli Ippoliti in centro culturale della Provincia mantovana. Gli eventi, organizzati dall’Associazione Culturale Postumia, prevedono un fitto programma che coinvolgerà i cittadini e i turisti presenti a partire dalle ore 10.30.

AUTO STORICHE

In quell’occasione, infatti avverrà la riapertura al pubblico del Museo delle Cere della Postumia situato nella splendida cornice di Villa Mondadori e, per non farsi mancare nulla, ci si aggiunga anche il 30° raduno di auto e moto d’epoca promosso da AVIS Gabbiana e dall’Associazione Mantovana Auto Moto Storiche Tazio Nuvolari. Sono previste le soste della carovana presso le sedi museali di Postumia, con rinfresco conclusivo in piazzetta Postumia.

Ma non finiscono qui le iniziative. Dopo la mattinata passata tra rombi d’altri tempi e statue di cera rimesse a nuovo, si passa alla programmazione della serata con l’appuntamento dedicato all’arte che partirà alle ore 17.30.

Ci sarà, infatti, il congedo della mostra di Silla Acerbi nonché la possibilità di incontrare la pittrice e di dialogare con lei.

Viaggio_a_Goito_

A seguire, sempre nella Piazzetta Postumia di Gazoldo, il pubblico potrà intrattenersi con la presentazione del libro “Viaggio a Goito – Escursioni nel paesaggio e nella storia di una terra tra Mantova e il Garda” di Marco Dallabella, pubblicato dall’Editoriale Sometti. A dialogare con l’autore ci saranno Enzo Cartapati, Giada Salvarani e Giovanni Vaccari.

Cantori del Caldone

Per chi credeva che le iniziative si fermassero qui, si sbaglia perché la serata si conclude con fuochi d’artificio sonori, visto che sarà presente la Corale I Cantori Del Caldone di Cerlongo di Goito, diretta da Nerile Januškaite.

 

Annunci

Rispondi