SAN BENEDETTO PO – DUE FINE SETTIMANA con la CULTURA, la STORIA, la MUSICA, la NAVIGAZIONE, il CICLOTURISMO e i MERCATI

 

San Benedetto Po (foto-sb-gioielli).jpgdi G. Baratti

Segnaliamo importanti appuntamenti con la cultura e la tradizione che si svolgeranno a San Benedetto Po, uno dei Borghi più belli d’Italia, nei due fine settimana che vanno da venerdì 9 a domenica 18 settembre 2016.

memoriae mathildis.jpgPartiamo con la mostra “MEMORIAE MATHILDIS” ovvero, la rilettura del mito di Matilde attraverso la collezione Giuliano  Grasselli che espone all’ EX REFETTORIO MONASTICO fino al 26 novembre 2016 organizzata dagli Amici di Matilde e del Castello di Bianello, con il patrocinio e la collaborazione del Comune locale e con il patrocinio dei Comuni di Canossa, Correggio e Quattro Castella.

La mostra Memoriae Mathildis propone la rilettura del mito di Matilde di Canossa, signora del Medioevo, attraverso la preziosa e unica  collezione di  Giuliano Grasselli,  precursore  e cultore della storia del mito della Grancontessa . E’ la prima volta che la collezione viene esposta nel monastero fondato dai Canossa e caro a Matilde che qui volle essere sepolta.

le opere di Begarelli.jpgVenerdi 9 settembre 2016 alle ore 21.00 nella Sala Consiliare all’interno del Chiostro dei Secolari  “Le opere di A. Begarelli 1499-1565” meeting Lions Club Mantova Terre Matildiche con intervinti del Dott. Roberto Lasagna Sindaco di San Benedetto Po, Don Albino Menegozzo, Paolo Bertelli storico, Manuela Morandi  presidente Lions Club Mantova Terre Matildiche

Antonio Berarelli (Modena 1499? –  1565) – D ella formazione di questo artista si conosce molto poco ed incerta è anche la sua data di nascita. La sua prima opera fu la ” Madonna della piazza”, oggi al Museo Civico di Modena, che sembra egli avesse già realizzato prima del 1522 così che, quando il Comune emise un bando per la fornitura di una statua della Madonna, poté presentarsi subito con la statua già pronta.
La fama del Begarelli si andò diffondendo fuori dai confini della sua terra natale: a partire dal 1536 fu sempre più impegnato a Ferrara, Parma e Mantova. Nel Museo civico di San Benedetto Po possiamo vedere la Madonna col Bambino, ma altre importanti opere si trovano nella chiesa abbaziale. Si tratta di trentuno statue grandi al vero raffiguranti santi e personaggi del Vecchio Testamento, che il Begarelli scolpì ormai anziano, opere citate anche dal Vasari nel 1553.
polirone riciclone.jpg
Domenica 11 settembre dall’alba al tramonto verrà allestoto il mercatino straordinario a favore delle popolazioni del recente sisma. Il ricavato del mercatino e dell’AMATRICIANA PER AMATRICE saranno interamente devoluti a chi sta soffrendo di questo grande incubo che non vuole smettere di tremare sotto i nostri piedi.

L’appuntamento è in Piazza Teofilo Folengo dalle 9 al tramonto. Chi vuole è ancora in tempo per iscriversi come espositore: è sufficiente un tavolo e tutta la merce di cui ci si vuole sbarazzare.

matilde_days_2016.jpgPasseggiata in bicicletta nel basso Mantovano, gustando luoghi e prodotti del territorio.

manifesto-bici-Matilde-Days-2016 copia.jpg

SABATO 17 SETTEMBRE  Km 32 in bici + tragitto in barca

09:00 Partenza da Quingentole | Piazza Italia, direzione Ostiglia
10:30 Visita a Parco dell’Isola Boschina, posta nell’alveo del Po tra Ostiglia e Revere, Riserva naturale
12:30 Pranzo presso Agriturismo La Bellis in località Comuna Bellis, con specialità del territorio
15:00 Visita a Santuario della Beata Vergine della Comuna
17:00 Rientro ad Ostiglia. Visita alle Torri imbarco sulla motonave Nena, alla Canottieri
18:15 sbarco a Quingentole

SABATO 17 SETTEMBRE  Pranzo e navigazione sul Po
In collaborazione con Gruppo nautico “La Piarda”

13:00 Pranzo presso La Piarda a Quingentole
14:30 Imbarco su motonave NENA e arrivo a OstigliaVisita alle Torri
17:00 Imbarco per il ritorno
18:15 sbarco a Quingentole

Contributo spese per pranzo e motonave € 25,00 | riduzione per bambini fino a 12 anni: € 15,00
Contributo spese solo per motonave € 12,00 | riduzione per bambini fino a 12 anni: € 6,00
Prenotazione obbligatoria
Per info e conferme tel.: 334.6101266 | turismo@oltrepomantovano.eu

Matilde-Days-a-Quingentole copia.jpgDOMENICA 18 SETTEMBRE  Km 32 in bici + tragitto in barca

09:00 Partenza da Borgofranco sul Po – parcheggio Museo del Tartufo a Bonizzo – via A.Barbi 
09:15 visita al Museo del Tartufo 
10:30 Si parte in direzione Felonica (probabile incontro dei partecipanti al GranPremio Nuvolari 2016)
12:00 Arrivo a Felonica e visita al Museo delle Erbe vive presso Agriturismo Corte Nigella e pranzo, con specialità del territorio 
15:00 ripartenza verso Sermide 
15:30 imbarco sulla motonave Nena all’attracco di Sermide 
17:00 sbarco a Revere e visita alla Torre
18:30 ritorno a Bonizzo

Prenotazioni, obbligatorie, entro il 13 settembre con un contributo spese per pranzo e motonave € 20,00

DURANTE TUTTE LE 2 GIORNATE QUESTE LE ATTIVITÀ PRESENTI:
FELONICA: domenica 18 settembre, Festa del Tartufo, nell’ambito delle feste della Strada del Tartufo Mantovano.
OSTIGLIA: sabato 17 settembre, ore 10-12, TORRI MEDIEVALI – ASPETTANDO L’ANNIVERSARIO del Comune di Ostiglia: 1217-2017 – Cominciamo dalle basi della ricerca. In esse si ritrovano sorprendentemente tracce dei Canossa: Bonifacio e Matilde.
SAN BENEDETTO PO: MEMORIAE MATHILDIS, dal 3 settembre al 26 novembre, l’Ex Refettorio Monastico di San Benedetto Po ospita la mostra con rilettura del mito di Matilde attraverso la collezione di Giuliano Grasselli.

VILLA POMA: GHISIONE in un PAIOLO – Festa della Polenta, 16 – 17 e 18 settembre

VILLIMPENTA: mostra Sguardo Contemporaneo 16 nella cornice del Castello Scaligero Gonzaghesco di Villimpenta. La manifestazione, patrocinata dal Comune di Villimpenta, è in collaborazione con Comitato Manifestazioni Villimpentesi e Amici di Palazzo Te e dei Musei Mantovani, sezione di Villimpenta.
SISTEMA PO MATILDE c/o CONSORZIO OLTREPO’ MANTOVANO tel. 0386 791001 – fax 0376 791002  SMS – WhatsApp 348 8601144 e-mail turismo@oltrepomantovano.eu

concerto lirico.jpgSabato 17 settembre alle ore16.00 nel Chiostro di San Simeone Grande Concerto Lirico organizzato dal tenore Beniamino Trevisi, responsabile del programma artistico della Scuola Musicale di Milano, dal M° Oscar Piva, dal dott. Guido Bulgarelli e dal sig. Ulisse Ferrari in collaborazione con la presidente della Scuola Musicale di Milano.

Il ricavato del concerto sarà destinato all’acquisto di una pedana di sollevamento da donare all’AUSER di San Benedetto Po. Ingresso ad offerta libera.

mercato della biodiversità.jpgOgni terza domenica del mese l’Associazione Apetiali in collaborazione e con il patrocinio del Comune organizzano una interessante iniziativa culturale, finalizzata alla valorizzazione delle eccellenze e si colorerà di biodiversità con il Mercato delle Biodiversità, nella giornata di domenica 18 settembre.  Un’iniziativa che vuole valorizzare le vocazioni locali, attraverso la tutela delle specie vegetali ed animali.

MERCATO della biodiversità1.jpgIl Mercato, si svolgerà dalle 9 alle 18 presso il Chiostro dei Secolari del Monastero Benedettino del Polirone e non costituirà per gli avventori un’occasione concreta per visitare il suggestivo luogo matildico, ma anche, per confrontarsi e conoscere eccellenze e prelibatezze della nostra terra.

quattro passi autunno 2016.jpgVisita guidata nel complesso Monastico Polironiano, un viaggio nel tempo attraverso la memoria dei luoghi alla scoperta della vita quotidiana dei monaci e delle genti della Bassa.

La partenza delle visite è dallo IAT (piazza M. di Canossa, 7 San Benedetto Po) alle ore 15.30. La durata di ogni visita è di circa 2 ore e sarà effettuata al raggiungimento minimo di 10 persone.
Il costo, da corrispondere alla guida, è di € 4,50 a persona con gratuità per i minori sino al 17° anno compiuto. Nel costo non è compreso il biglietto di ingresso al Complesso Monastico e al Museo Civico.

Per informazioni e prenotazioni, telefonare all’ufficio IAT tel. 0376/623036.

(San Bendetto Po – photo sb.gioielli)

 

Annunci

Rispondi