MANTOVA, MONZAMBANO, OSTIGLIA – L’IMPAGLIATORE IVAN CORNIANI PROTAGONISTA CON LE SUE OPERE

Ivan Corniani mentre impaglia con il carice

di G. Baratti

L’impagliatore IVAN CORNIANI ancora una volta sarà uno dei protagonisti dell’evento organizzato da ARTE e INGEGNO, sabato 10 e domenica 11 settembre 2016  nella Capitale Italiana della Cultura e durante la ventesima edizione del Festivaletteratura, dove sulle sponde del Lungolago Gonzaga espositori fabbricanti di idee e di oggetti, provenienti da gran parte d’Italia, proporranno ai visitatori pezzi unici e originali realizzati a mano.

Ivan Corniani sarà a disposizione dei turisti a proporre le proprie opere e si metterà a disposizione ad insegnare la tecnica dell’impagliatore. Originario di San Prospero di Suzzara, ma da alcuni anni residente a Porto Mantovano, che sin da ragazzino, osservando la bravura nonno, ha imparato a fare l’impagliatore di sedie usando il carice (erba palustre), un mestiere ormai che sta scomparendo.

Corniani  in una nostra precedente intervista ci raccontava – “Il contatto diretto con il mondo contadino ha fatto nascere in me la curiosità di conoscere alcuni tipi di mestieri e di lavorazioni tipiche delle campagne e perciò delle persone dei ceti più poveri. La presenza di mio nonno materno, il quale era a sua volta impagliatore di sedie, ha accentuato questa mia curiosità e mi sono avvicinato a questo mestiere così particolare già da bambino ed ho cominciato seriamente a farlo quando avevo circa 20 anni. […] Da diversi anni sto cercando di sensibilizzare Comuni, Proloco e associazioni varie per fare in modo che questo mestiere non cada nel dimenticatoio e devo dire che negli ultimi anni ho dei riscontri positivi, infatti vengo chiamato a varie piazze e addirittura è già qualche anno che mi chiamano a fare il figurante al Presepe vivente di San Biagio e alla rievocazione medievale della festa dell’uva di Monzanbano”.

Corniani ad una rievocazione storica

Proprio con queste ultime dichiarazioni, ricordiamo a chi non fosse in grado di raggiungere Mantova in questi giorni, che potrà vedere Ivan Corniani all’opera il 17 Settembre alla Festa dell’Uva a Monzambano, un evento in costume medioevale organizzato e promosso dalla Pro Loco; mentre, il 18 Settembre sarà a Ostiglia nelle paludi della sede della Lipu. Infatti, proprio la Lipu organizza questo evento in cui ci saranno vari tipi di letture per bambini, la piantumazione di un albero e un laboratorio sui 5 sensi per gli adulti. Insieme ad altri artigiani, ci sarà la spiegazione e la dimostrazione dei lavori che essi fanno.

(Leggi l’intervista completa https://mincioedintorni.com/2016/07/25/mantova-limpagliatore-ivan-corniani-tra-i-protagonisti-di-arte-e-ingegno/)

Rispondi